Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:PORTOFERRAIO23°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Autonomia: dai banchi della maggioranza sventolano le bandiere regionali, l'opposizione canta l'Inno di Mameli

Cronaca lunedì 04 settembre 2023 ore 18:00

Sotto effetto di alcol e droga provoca incidente

Un 40enne è stato denunciato dai carabinieri dopo che gli accertamenti sanitari hanno rilevato il suo stato di alterazione da sostanze



MARCIANA MARINA — Era in stato di alterazione da alcool e da stupefacenti il 40enne elbano che alcuni giorni fa, a Marciana Marina, a bordo del proprio motociclo, era rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto in piena notte con l’auto di un giovane turista.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Marciana Marina, intervenuti sul posto, l’uomo, insieme ad una ragazza, viaggiava su una moto di cui ha perso il controllo, andando a scontrarsi con un’auto.

Nell’occasione tutte le persone coinvolte nell'incidente, compreso il conducente dell’auto, riportarono ferite e furono soccorsi da due ambulanze e un’automedica per poi essere trasferiti in ospedale.

I traumi più gravi sono stati quelli riportati dal 40enne che è stato sottoposto anche agli accertamenti obbligatori. La legge prevede infatti che in caso di incidente  stradale, i soggetti coinvolti vengano sottoposti ad accertamenti sanitari obbligatori per rilevare l’eventuale presenza di sostanze alteranti nel sangue.

Avendo rilevato un tasso alcolico superiore di tre volte oltre al limite consentito, oltre alla presenza di sostanze stupefacenti, “morfina” e “cannabinoidi”, per il centauro è scattata la denuncia da parte dei carabinieri della Stazione di Marciana Marina che hanno provveduto anche al ritiro della patente. 

"L’episodio fornisce l’occasione per sottolineare nuovamente come l’assunzione di droghe o l’abuso di alcool prima di mettersi alla guida costituisca un rilevante fattore di rischio: in questo caso chi aveva assunto stupefacente ha riportato gravi lesioni ed è incorso nelle conseguenze previste dalla legge proprio per scoraggiare questi comportamenti", spiegano i carabinieri.

Purtroppo però anche la passeggera ed un altro utente della strada hanno riportato lesioni, loro malgrado.

L’attività dell’Arma dei carabinieri continuerà sempre a porre attenzione al controllo della sicurezza stradale, troppo spesso minata dal fenomeno dell’abuso di alcolici e sostanze psicotrope, a tutela di tutti gli utenti della strada.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I cittadini presenti nella zona sono subito intervenuti per paura che l'incendio di estendesse. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri forestali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca