Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Salari, premierato, redditometro, a Trento il duello (sul palco) Meloni-Schlein

Sport mercoledì 07 giugno 2023 ore 15:00

Calcio a 5, l'elbana Teggi convocata in nazionale

Giulia Teggi

L'assessore marinese Carozzo commenta soddisfatto: "Un grande risultato che ripaga di tanto impegno e sacrifici"



MARCIANA MARINA — “Un bellissimo successo e un grande traguardo per Giulia e per tutta Marciana Marina”.

Commenta così l’assessore allo sport del comune marinese, Marco Carozzo, la notizia di questi giorni della convocazione nella Nazionale di calcio a 5 femminile per l’atleta e concittadina Giulia Teggi.


Giulia, classe 1995, ha iniziato a giocare a calcio già all’età di cinque anni. Una passione che è cresciuta con lei portandola a giocare prima nelle giovanili e nelle squadre miste, poi a Firenze, dove attualmente gareggia nel C.F. Pelletterie Calcio A 5 Asd.

In questi giorni, dopo il successo della sua squadra che è giunta ai play off in A1, è giunta la chiamata del tecnico federale Francesca Salvatore per la Futsal Week Women’s Cup in programma a Porec (Croazia) dal 12 al 19 giugno.


“E’ davvero una grande soddisfazione per tutti noi – prosegue Carozzo - aver appreso di questo importante risultato personale della “nostra” Giulia, che dopo una vita dedicata allo sport che ama, è stata chiamata a giocare per la nazionale di calcio a 5. Tanti sacrifici e tanto impegno sono stati ripagati nel migliore dei modi. Da parte mia, dell’amministrazione comunale e di tutta Marciana Marina, un grande in bocca al lupo a Giulia per un futuro ricco di soddisfazioni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno