Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PORTOFERRAIO23°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità domenica 08 agosto 2021 ore 10:16

Musica e feste nei locali fino a mezzanotte

Marciana Marina

Questo uno dei provvedimenti contenuto nella recente ordinanza della sindaca di Marciana Marina per contrastare la diffusione del Coronavirus



MARCIANA MARINA — L'aumento dei contagi all'Elba - solo ieri sono stati registrati 16 nuovi casi positivi al Covid-19 - ha portato la maggior parte dei sindaci elbani ad adottare provvedimenti per scongiurare la diffusione del virus (vedi articoli correlati sotto).

Gabriella Allori, sindaca di Marciana Marina, ha firmato un'ordinanza che dispone la "prosecuzione fino a nuove determinazioni, dell’uso della mascherina chirurgica nelle aree in cui non è tutelato il distanziamento sociale, al fine di garantire misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19".

In base all'ordinanza "E’ consentito lo svolgimento di intrattenimenti musicali nei pubblici esercizi (ristorazione, bar, pub, pizzerie, live club ecc…) e nelle strutture ricettive (alberghi, camping, villaggi turistici, RTA agriturismi, residence ecc…) fino alle ore 24:00" ma deve essere osservata la regola del distanziamento fra persone di almeno un metro, esclusi i congiunti e/o conviventi.

Inoltre nel documento si spiega che in base all'evoluzione dei contagi potranno essere messe in atto misure più restrittive.

"Anche quest’anno, - si legge in una nota dell'amministrazione comunale di Marciana Marina - nonostante il timore di affrontare una stagione turistica incerta dal punto di vista delle presenze, possiamo constatare che tantissimi hanno scelto l’Isola d’Elba per trascorrere le proprie vacanze, e Marciana Marina ne è un chiaro esempio visto il gran numero di ospiti presenti sul territorio. Se da un lato questo aspetto conforta l’Amministrazione poiché garantisce la tranquillità a tutte le attività di lavorare a pieno ritmo, dall’altro non si può non essere preoccupati che questa affluenza massiccia possa esporci a dei rischi". 

"Questo è uno dei motivi - prosegue la nota - che ha convinto l’Amministrazione a non organizzare eventi della portata dello spettacolo pirotecnico di Santa Chiara, tali da richiamare un esagerato numero di persone, creando inevitabili assembramenti di difficile controllo. L’ ordinanza sindacale successivamente emanata, ha inoltre stabilito di limitare l’orario di svolgimento di eventi musicali nei pubblici esercizi alle ore 24 senza possibilità di deroga e ha disposto l’uso della mascherina anche all’aperto, se in condizioni di difficile rispetto del distanziamento previsto per legge. Ci rendiamo conto che con l’estate e le vaccinazioni tutti ci siamo sentiti più sereni e abbiamo avuto la sensazione di poterci concedere nuovamente le libertà alle quali eravamo abituati prima del Covid-19, ma abbassare la guardia proprio in un momento di massimo affollamento come questo, rischia di vanificare gli sforzi ed i sacrifici fatti fino ad oggi. Questa riflessione non vuole assolutamente indurre alla preoccupazione ma ricordare a tutti quanti l’importanza del rispetto delle regole e quanto i nostri atteggiamenti poco attenti possono influire sulla libertà degli altri. Per questo una raccomandazione particolare va rivolta ai più giovani che non devono certamente fare a meno della socializzazione e del divertimento, mantenendo però comportamenti prudenti e responsabili, così da ricordare questa estate solo per i piacevoli momenti trascorsi".

Ad oggi i sindaci che hanno adottato ordinanze con nuove misure anti-Covid riguardanti la movida sono quelli dei Comuni di Porto Azzurro, Capoliveri, Portoferraio, Marciana e Marciana Marina.

In fondo all'articolo è possibile leggere il testo completo dell'ordinanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ricerche in corso nella zona di Procchio per trovare la donna. Presenti squadra a terra ed elicottero dei vigili del fuoco
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca