Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità martedì 11 maggio 2021 ore 11:00

Bandiere blu, "dietro c'è un importante lavoro"

Sono quattro le Bandiere blu che sventoleranno nel Comune di Marciana Marina, tre riguardano le spiagge e una il porto turistico marinese



MARCIANA MARINA — Dopo l'assegnazione del prestigioso riconoscimento Bandiere blu della Fee (leggi qui l'articolo), interviene con una nota l'amministrazione comunale di Marciana Marina.

"Vista la complessa situazione causata dell'emergenza Covid-19, - spiega l'amministrazione comunale di Marciana Marina - la conferenza di presentazione delle Bandiere Blu 2021 anche quest'anno si è svolta per via telematica tramite diretta Facebook. Quest'anno per la prima volta sono ben 4 le bandiere che sventoleranno nel Comune di Marciana Marina, grazie alla conferma per la spiaggia de La Fenicia, al suo settimo vessillo consecutivo ed a quella del porto, confermato per la dodicesima volta ma soprattutto per le due new entry ovvero Redinoce e La Marina".

"Questo - prosegue l'amministrazione comunale - grazie al gran lavoro fatto negli scorsi anni che ha permesso di rendere candidabili altre due spiagge della costa marinese: le analisi di Arpat per Redinoce, e soprattutto la realizzazione di uno spazio attrezzato per la fruizione da parte dei disabili presso la spiaggia del Moletto. Il riconoscimento tra l'altro, viene assegnato sulla base di criteri tra cui il mare che deve risultare eccellente negli ultimi quattro anni ma anche efficienza della raccolta differenziata, rete fognaria, vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi. Fra i 32 criteri di valutazione per questo sigillo di qualità assegnato da una Giuria nazionale di cui fanno parte anche i ministeri della Transizione ecologica, delle Politiche agricole e del Turismo, ci sono anche una serie di servizi presenti sul territorio ed iniziative a carattere informativo/educativo sulle buone pratiche di tutela ambientale".

"La partecipazione al programma Bandiera Blu ha coinvolto l'Ufficio Tecnico comunale in collaborazione con l'azienda iniziative di Prevenzione di Michele Mazzarri ai quali va il ringraziamento dell'Amministrazione per l'ottimo lavoro svolto.
In un momento reso ancor più difficile dalla pandemia, raggiungere il traguardo dei 4 vessilli per un Comune come il nostro è senz'altro uno strumento di grande visibilità per la stagione estiva ormai alle porte", conclude l'amministrazione comunale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità