Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:29 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La prima luna piena di aprile è la luna rosa: le immagini suggestive

Attualità martedì 05 maggio 2015 ore 10:46

L'orchestra di bambini suona per la Guida Sicura

L'orchestra musicale giovanile delle medie Pascoli si è esibita a Capoliveri per il progetto Guida Sicura e comincia un tour per i comuni elbani



CAPOLIVERI — A Capoliveri Il primo seme per un'Elba più attenta ai problemi dei giovani è stato messo a dimora, e si spera che possa germogliare. Un seme che si chiama "Orchestra musicale giovanile" della scuola media Pascoli di Portoferraio, in concerto alla palestra comunale, eletta a simbolo di un impegno più grande, una sfida "che l'Elba si è data - come ha specificato il viceprefetto Giovanni Daveti, alfiere dell'iniziativa insieme alle Forze dell'ordine, all'Aci, il Sert e l'Educazione sanitaria - col progetto "Guida sicura" che vuole educare alla legalità e cerca di prevenire gli incidenti stradali, ma vuole anche promuovere attività socio culturali anti disagio giovanile. 

Questa orchestra diretta dalla docente Chiara Gagliozzi e altri insegnanti come il prof. Bigio, è da coltivare e sta per presentare all'Expo internazionale di Milano un proprio Cd, dove sono presenti pure lavori delle altre scuole". 

E l'evoluzione del piano culturale, che dovrebbe essere fatto proprio da tutti gli Enti Locali isolani, è iniziato nel Comune di Capoliveri e il meeting ha visto i 43 baby orchestrali esibirsi, con 8 celebri brani, davanti ai compagni di scuola delle medie locali e altri più piccoli delle elementari, che sono del Comprensivo diretto da Lorella Di Biagio.

"Importante questo tour isolano dell'orchestra in ogni Comune, la scuola è protagonista del progresso culturale e sociale e il progetto "Guida sicura" dà ulteriore impulso". 

"Premiamo ogni anno i lavori migliori dei ragazzi - ha fatto notare Paola Del Bruno dell'autoscuola che insieme al Circolo Pertini ha creato il progetto - ci sta a cuore il messaggio della prevenzione degli incidenti". Poi è sceso in campo il Team Fasola, creato dell'ex campione di moto che collabora con la prefettura, offrendo ai ragazzi prove di guida dei veicoli con simulatori elettronici. 

"Una grande festa - ha detto il tenente Mazza dei carabinieri, portavoce della altre Forze militari - che fa capire ai giovani quanto sia importante la massima collaborazione tra tutti gli Enti del territorio, compreso il nostro sevizio dedicato alla tutela e alla prevenzione". Prossimo replay dell'iniziativa fissato per il 25 maggio a Marciana.

“E’ importante educare ad una guida responsabile i nostri giovani sin da piccoli –
dice il sindaco di Capoliveri Ruggero Barbetti – abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa che coinvolge tutto il territorio ed è diretta ai più giovani, perché è da loro che bisogna partire con messaggi importanti come questi per garantire la loro sicurezza e il loro futuro”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono sette le ragazze che hanno superato la prima preselezione del concorso che si è svolta a Porto Azzurro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Lavoro

Attualità

Attualità