QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°18° 
Domani 14°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 24 marzo 2019

Attualità martedì 26 maggio 2015 ore 19:55

​L’omaggio di Capoliveri al "suo" Giorgio Faletti

Domenica 31 maggio al Teatro Flamingo saranno presentati il cd e il video della canzone scritta dall’artista poco prima della sua scomparsa



CAPOLIVERI — Da casa mia si vede il mare. Quello che era il titolo della canzone scritta da Giorgio Faletti per la "sua" isola d'Elba e per la "sua" Capoliveri ‎oggi è diventato un cd e un dvd che riassumono la nascita di questo brano e la storia legata a tutto quello che lo ha accompagnato. In pratica, un omaggio all'artista scomparso meno di un anno fa, il 4 luglio 2014.

‎ Tutto questo verrà presentato e celebrato ufficialmente domenica 31 maggio presso il Teatro Flamingo di Capoliveri, con inizio alle ore 22. Una serata dedicata alla presentazione di quanto realizzato dal gruppo musicale e teatrale Oltre Le Nuvole, che ha ricevuto direttamente da Giorgio Faletti l'eredità di fare propria questa canzone. 

E l'associazione lo ha fatto in maniera eccellente, realizzando un arrangiamento del pezzo che è stato curato direttamente dal maestro Lucio Fabbri e che sara' presentato ufficialmente nel corso della serata. 

A dire il vero, è stato fatto qualcosa di più: un intero cofanetto, con il cd audio delle versioni originale ed "instrumental" della canzone, un dvd con il video della canzone stessa contenente un ulteriore omaggio video curato dal regista elbano Stefano Muti ed un libretto fotografico con le immagini più belle legate alla costruzione della canzone fra Giorgio Faletti e i suoi amici elbani. 

Alla fine della serata, che per motivi di capienza del Teatro Flamingo potrebbe anche essere replicata la sera stessa di domenica 31 maggio con un doppio spettacolo, ‎ il cofanetto multimediale dedicato a "Da casa mia si vede il mare" verrà messo in vendita con uno scopo benefico: i proventi, infatti, saranno devoluti alla Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi, che ha sede anche all'Elba ed alla quale Giorgio Faletti era molto legato. 

Alla serata, organizzata dall’associazione MeggyArt con il patrocinio ed il contributo della Pro Loco e del Comune di Capoliveri, parteciperà anche la moglie di Giorgio Faletti, Roberta Bellesini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità