Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Attualità venerdì 03 aprile 2015 ore 11:07

Lo "stadio" di Capo Bianco

L'associazione Italia Nostra documenta l'inquinamento luminoso creato dai lavori a Capo Bianco e rivolge un appello al sindaco Mario Ferrari



PORTOFERRAIO — Capo Bianco, a Portoferraio, torna alla ribalta dopo le recenti frane che hanno interessato la caratteristica scogliera sul mare. A riportare il caso è l'associazione Italia Nostra Arcipelago Toscano che documenta lo stato delle cose: 

"La collina sopra l’ingresso della spiaggia - fanno sapere dall'associazione - da poco privata di anche il più piccolo segno di vegetazione per l’ampliamento di un parcheggio privato, adesso apparirà ancora più spettrale a causa di un’illuminazione da stadio, con alti fari che, appena installati in questa località residenziale e balneare tranquilla, un po’ defilata dal centro, produrranno un inquinamento luminoso, visibile anche dal mare.

Dopo lo scandalo delle scritte vandaliche sulle candide scogliere, dopo l’inquietante frana sulla spiaggia, dopo il recentissimo sviluppo edilizio, perfino sotto il Forte Inglese, Capo Bianco e la Padulella, tra i più fotografati siti in assoluto all’isola d’Elba, spiagge assiduamente frequentate dai locali sia d’estate che d’inverno, stanno irreparabilmente cadendo nella banalità di una modernizzazione che ha in questi giorni cambiato il loro accesso da terra.

E se l’inquinamento luminoso è un problema crescente all’Elba, completamente disatteso e sottovalutato sia dai privati che dalle amministrazioni pubbliche, un isolato cartello piantato in un angolo un po’ defilato di questo grande “parcheggio” ci ricorda le nostre due anime, indicando l’esistenza della zona marina di tutela biologica delle Ghiaie – Scoglietto – Capo Bianco istituita addirittura nel 1971.

Italia Nostra invita allora il sindaco, i cittadini portoferraiesi, i ragazzi del surf serale dello scirocco, gli amanti del tramonto su Capraia, ad andare a controllare queste idiosincrasie elbane".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La presidente della Pubblica Assistenza Capoliveri spiega quanto accaduto sul porto di Piombino ad un mezzo con due pazienti oncologici a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca