Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PORTOFERRAIO15°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7 in musica: Bocelli canta 'Nessun dorma', Biden chiude gli occhi, Meloni si scatena nel ballo

Attualità giovedì 19 gennaio 2023 ore 06:09

Sunia-Cgil, confermata Villa alla guida

Patrizia Villa

La segreteria riconfermata sottolinea la necessità di investire di più sull'edilizia popolare per aiutare le famiglie



PROVINCIA DI LIVORNO — Patrizia Villa è stata confermata segretaria generale del Sunia-Cgil provincia di Livorno, la categoria sindacale che tutela i diritti di assegnatari e inquilini.

La rielezione di Villa è avvenuta ieri al termine del II congresso provinciale del Sunia tenutosi a Livorno presso la sede Cgil. Al centro del dibattito casa, diritti, sostenibilità e la necessità di "un movimento trasversale per rimettere al centro il diritto all'abitare". Nel corso del congresso sono intervenute – fra le altre – Laura Grandi (segretaria generale regionale del Sunia) e Giulia Biagetti (Sunia provincia di Livorno).

Nel corso della sua relazione Villa ha evidenziato l'importanza dei protocolli per la gestione degli sfratti, la necessità di "stanziare più risorse per la manutenzione e la costruzione di case Erp e di incoraggiare maggiormente la stipulazione di contratti a canone concordato, soprattutto in un momento così tragico per le spese familiari".

Villa ha inoltre sottolineato l'importanza di investire maggiormente sulla rigenerazione urbana per arrivare al consumo di suolo zero.

"In questi anni – ha dichiarato Villa - abbiamo cercato di stringere un rapporto ancora più stretto con il territorio della provincia, isole comprese. E' stato un lavoro complesso e delicato: ci siamo confrontate con le persone, con le loro vite private e con i loro dolori". 

Villa ha inoltre sottolineato l'importanza di rendere le città maggiormente vivibili e a misura di persona, con un occhio particolare al genere femminile e infine ha criticato le scelte del governo di eliminare dalla Legge di bilancio i fondi per il sostegno all'affitto e all'emergenza abitativa: "E' un fatto grave: giù le mani dalla casa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 50 anni è stata denunciata dai carabinieri con l'accusa di furto. Ecco cosa è accaduto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca