Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO18°31°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Cronaca martedì 05 marzo 2019 ore 22:52

Ex viceprefetto Daveti, la sentenza

Giovanni Daveti

Giovanni Daveti, che era stato reggente dell'Elba, da alcuni giorni agli arresti domiciliari, è stato condannato per associazione a delinquere



LIVORNO — Con rito abbreviato, Giovanni Daveti, ex viceprefetto di Livorno, reggente l'Ufficio distaccato dell'Elba, è stato condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione.

Daveti era stato arrestato  il 31 Maggio 2018 (qui l'articolo) per una serie di reati tra cui associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale, frode sulle accise, contrabbando, evasione di diritti doganali e falso in documenti pubblici. 

Anche gli altri tre imputati che avevano chiesto di essere giudicati con rito abbreviato sono stati condannati: 3 anni e 8 mesi di reclusione per Giancarlo Cappelli, considerato dall'accusa uomo di fiducia di Daveti, 2 anni con pena sospesa per Mattia Boschi e 1 anno e 8 mesi per Vitantonio Danese. 

"Faremo senz'altro appello a questa sentenza. Naturalmente aspettiamo di vedere le motivazioni per il deposito delle quali il giudice si è riservato 45 giorni", ha spiegato l'avvocato Massimo Girardi, difensore di Daveti che, da pochi giorni, dopo 9 mesi di carcere, è stato messo agli arresti domiciliari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I cittadini presenti nella zona sono subito intervenuti per paura che l'incendio di estendesse. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri forestali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità