QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°22° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 agosto 2019

Cultura lunedì 17 febbraio 2014 ore 12:37

L'Elba in tre guide Slow Food

Se ne parla all'Enoteca della Fortezza



ISOLA D'ELBA — Presentazione di tre pubblicazioni Slow nelle quali l'Isola d'Elba è rappresentata dai suoi prodotti, dai suoi produttori e dai suoi osti.

Al termine verrà offerto un aperitivo “tipico” isolano e seguirà un pranzo preparato dalla Condotta Isola d'Elba e Capraia.

La terra in mezzo al mare nelle guide Slow Food
Slow Food Toscana e la Condotta Isola d'Elba, presentano le pubblicazioni Slow come momento di riflessione sull'isola, sulla valorizzazione dell'identità storica e culturale dei territori, sulla necessità di salvaguardare la biodiversità come fonte di reale ricchezza.

La pubblicazione ISOLE SLOW - alla scoperta dei prodotti dell'Arcipelago Toscano è una ricerca dettagliata del patrimonio e le produzioni di eccellenza delle nostre isole. Comprendere, attraverso la lettura delle schede di prodotto, si coglie la realtà agricola e la cultura materiale di questi territori come identità e occasione per il futuro dell'ambiente.

La narrazione di identità storica, testimonia allo sviluppo sociale ed economico. Slow Food Isola d'Elba attuò una ricognizione e ricerca di prodotti e produttori, e la pubblicazione è stata arricchita con le ricette tratte da “Zuppe e Stornelli” scritto da Sergio Rossi e Alvaro Claudi pubblicato nel 1991.

SLOW WINE Slow Food Editore, narra storie di vita, vigne, vini in Italia; Nella selezione toscana fanno bella figura anche i produttori elbani. Alla sua quarta edizione, Slow Wine non si limita a selezionare le eccellenze enologiche della penisola e a valutarne le caratteristiche organolettiche. Racconta cosa c'è dentro, ma anche cosa sta dietro il bicchiere: il lavoro, gli obiettivi e la passione dei produttori, il loro rapporto con la terra, la scelta delle tecniche di coltivazione e di cantina, privilegiando quanti attuano pratiche vitivinicole ecologicamente sostenibili. Con un vantaggio in più per il lettore: lo sconto minimo del 10% sugli acquisti che oltre metà dei produttori recensiti riconoscerà a chi si presenterà in cantina con questa guida.

OSTERIE D'ITALIA Slow Food Editore, anche in questo caso si vede la presenza di Osterie dell'Elba, è considerato il Sussidiario del mangiar bere all'italiana che anche quest’anno si distingue per l’estrema attenzione e la cura con cui gli oltre 400 collaboratori hanno visitato le osterie nelle varie regioni. Pubblicato da più di vent’anni da Slow Food Editore, restano la qualità dell’accoglienza e dell’ospitalità, l’attenzione ai prodotti locali e alle tradizioni e il rapporto tra qualità e prezzo.

Ne parleranno:
Carlo Eugeni, Fiduciario della Condotta Slow Food Elba Capraia;
Sergio Rossi, giornalista e scrittore;
Massimo Bernacchini, Consigliere internazionale di Slow Food, referente progetto Isole Slow;
Mauro Bagni, Segretario Slow Food Toscana, curatore della pubblicazione sui prodotti dell'Arcipelago toscano;
Raffaella Grana, Presidente Slow Food Toscana;
Fabio Pracchia, Slow Food Editore;
Cosetta Pellegrini, Vice Sindaco del Comune di Portoferraio;
Paolo Pacini, Assessore Agricoltura, Turismo, Pesca, Marketing Territoriale, Difesa delle coste, Forestazione, Parchi Naturali della Provincia di Livorno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità