QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°27° 
Domani 23°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 15 settembre 2019

Attualità giovedì 21 maggio 2015 ore 16:44

La carica dei 55 ai Giochi delle Isole

Quella elbana è la terza delegazione per numero di atleti alle "Olimpiadi delle isole" delle Azzorre. Ma montano le polemiche per gli esclusi



PORTOFERRAIO — Saranno 55, fra atleti ed accompagnatori, gli elbani che dal 27 al 31 Maggio porteranno il gonfalone delle tre api nelle isole Azzorre per la XIXesima edizione dei Giochi delle Isole.

Judo, nuoto, calcio, rugby e volley, sono le discipline con le quali si misureranno contro le delegazioni di Capo Verde (13 atl.), Corsica (90 atl.), Martinica (63 atl.), Sardegna (18 atl.), Sicilia (29 atl.) e i padroni di casa che schiereranno tre rappresentative per un totale di 175 atleti.

Un lungo processo di selezione, non senza accesi scontri fra le varie federazioni sportive, ha portato all'esclusione di ginnastica, vela e tennis ma, come sottolinea subito Claudio Bianchi, presidente del comitato organizzativo locale: "Solo per motivi oggettivi, non c'è stata nessuna preferenza".

In origine dovevano infatti essere 85 gli atleti elbani a viaggiare in terra di Portogallo ma "Dall'organizzazione centrale - spiega ancora Bianchi - sono arrivate scelte che hanno privilegiato gli sport di squadra, come per esempio introducendo il calcio a 11 e il rugby a 7, e questo ha tolto posto ad altri sport. Per la ginnastica addirittura non avremmo trovato gli attrezzi per gareggiare. Ci dispiace molto, c'è grande amarezza per non avere con noi amici e atleti che hanno costituito per anni lo zoccolo duro del movimento sportivo elbano".

Grande rammarico e, voglia di non ripetere una scelta dolorosa, è espresso anche dall'assessore allo sport Adalberto Bertucci: "E' una cosa che non vogliamo più ripetere e ne parleremo nella prossima riunione del comitato organizzatore. Lasciare a casa i nostri ragazzi non ci piace per niente. Detto ciò faremo ovviamente il tifo per chi va e siamo orgogliosi di poter avere i nostri ragazzi che difendono il nome dell'Elba".

Non sembra realizzabile, al momento, l'ipotesi di poter ospitare all'Elba i prossimi Giochi anche se, come conferma Bianchi, richieste ne sono arrivate.

Un grande contributo, anche economico, è arrivato da Moby e Toremar che daranno anche supporto logistico per portare i ragazzi da Portoferraio e Piombino e da Bastia a Livorno. Giuliano Canovaro: "E' una manifestazione sportiva molto importante che si svolge sotto l'egida del Coni e una grande promozione sportiva per l'Elba, siamo contenti di poter contribuire".

Ecco le specialità sportive con relativi atleti che parteciperanno ai XIX Giochi delle Isole alle Azzorre: 

Judo: Alessandro Gaudenz e Martina Cocco con il maestro Giuseppe Calogero

Nuoto; Luca Macolino, Marco Pisani, Diletta Carotenuto, Agnese Casciello, Alessia La Rosa, con l’istruttore Mauro Vannucci; 

Volley femminile; Marta Antonimi, Laura Baluganti, Sara Bianchi, Alessia Corsi, Viola Costa. Francesca Del Nero, Giulia Galletti, Veronica Geri, Bianca Landi, Benedetta Lendini, Margherita Neri, Martina Pieruzzini, con l’allenatore Cristiano Pieruzzini; 

Calcio a 11; Matteo Amorosi, Giorgio Badalucchi, Nicola Baroni, Leonardo Bartolini, Francesco Casini, Davide Coppola, Jacopo Corsetti, Leonardo Galerotti, Leonardo Iodice, Francesco Luciani, Marco Muca, Francesco Portoghese, Alessandro Signorini, Federico Signorini, Pietro Turini. Samuele Vannucci, con l’allenatore Andrea Ricci e l’accompagnatore Mario Zamboni. 

Rugby 7; Dario Bagnato, Igor Capocchi, Andrea Casciello, Gianluca Chelini, Riccardo Cintoi, Leonardo Ferrari, Marco Leoni, Giordano Luciani, Matteo Rossi, Alessio Thanasi, Giovanni Tumiati, Mattia kopeinig con l’allenatore Marco Di Brizzi e l’accompagnatore Fabio Loria



Tag

'Chi non salta comunista è', i cori dei giovani della Lega a Pontida mentre parla Salvini

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità