Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:50 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Sport sabato 27 agosto 2022 ore 07:00

Rallye Elba storico, inizia il conto alla rovescia

Iscrizioni aperte fino al 10 Settembre e novità dell'edizione 2022: il parco assistenza sarà nel Comune di Rio. Previste



ISOLA D'ELBA — Manca poco meno di un mese, alle sfide del 34esimo Rallye Elba Storico-Trofeo Locman Italy.

In programma dal 22 al 24 Settembre, la nota competizione di Aci Livorno Sport, l’organizzatore insieme alla comunità elbana, è nella sua fase decisiva, e c’è tanta attesa anche per l’ottava prova del cammino 2022 del FIA European Historic Rally Championship e settimo degli otto appuntamenti del Campionato Italiano Rally Auto Storiche.

La gara punta a riconfermare la sua lunga tradizione come riferimento in ambito internazionale. Regolarità Sport e Regolarità a Media, l’intrigante “Rallye Elba Graffiti”, saranno poi gli altri contenuti di pregio della gara, che peraltro annuncia alcuni cambiamenti, pur mantenendo intatta la tradizione, un fattore che l’organizzazione sa bene come tenere viva, sempre ottimizzando al meglio i percorsi. 

Sono in programma dieci prove speciali con la prima tappa che interesserà principalmente la parte centro occidentale dell’isola mentre la seconda si avrà nella parte orientale. La distanza totale del rallye sarà di 448,690 chilometri, dei quali 135,250 di sfide con il cronometro.

Come già indicato, la gara si divide in tre parti, con la 34esima edizione del Rallye Elba Graffiti per la “Regolarità a media” e la IX Regularity Sport, per la “regolarità sport”. Altre validità, ormai “di tradizione” sono quelle per il Memory Fornaca, per il Trofeo A112 Abarth e per la Michelin Historic Rally Cup. Ad essi, per la sola “regolarità a media” si è aggiunto quest’anno il NORTH-CENTER HRR SLAM di cui fanno parte anche la Coppa Liburna e la Coppa Attilio Bettega.

Capoliveri rimarrà la sede della competizione, con il quartier generale sempre nell’esclusivo contesto dell’Hotel Elba international, con la partenza e l’arrivo nel centro del paese. 

La grande novità di questa edizione sarà il Parco di Assistenza previsto per la prima volta a Rio nell’Elba, iniziativa fortemente voluta dal Comune di Rio. Si dislocherà sulla strada provinciale 33, tra la località Padreterno e la chiesa di San Pietro ed alcuni spazi limitrofieda Rio nell’Elba, ed è stato possibile realizzarlo grazie al forte interessamento della municipalità e degli appassionati locali, come un luogo da poter vivere il rallye assaporando la magia del territorio, girando nel parco fino agli storici lavatoi e ai musei delle miniere.

Per il programma completo della gara cliccate qui.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri intervenuti per calmare l'uomo hanno scoperto che si trovava in Italia in modo irregolare. Scoperte altre situazioni di irregolarità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità