Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:19 METEO:PORTOFERRAIO21°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Politica lunedì 07 febbraio 2022 ore 18:00

No al super greenpass traghetti, appello a Giani

Marco Landi, consigliere regionale della Lega

Il consigliere regionale della Lega Landi chiede al presidente della Regione di fare un’ordinanza e spiega che la Lega ha presentato un emendamento



ISOLA D'ELBA — "L'utilizzo dei traghetti sia consentito a chi è in possesso del green pass base, e non della versione rafforzata".

È quanto prevede un emendamento della Lega al decreto legge “Natale”, in conversione al Senato. Una proposta di modifica a cui ha collaborato anche il consigliere regionale Marco Landi e che è stata formalizzata dai senatori Luigi Augussori, Alessandra Riccardi, Ugo Grassi, Daisy Pirovano e Roberto Calderoli.


“Con questo emendamento – spiega Landi, ringraziando i firmatari – andiamo a sanare una discriminazione intollerabile ai danni di chi abita sulle isole. Ad oggi, infatti, le norme prevedono che, fatta eccezione per motivi di salute o scolastici, tutti i passeggeri debbano essere in possesso del certificato verde rafforzato. Questo implica che chi abita sulle isole e ancora non ce l’ha sarà di fatto confinato, privato della possibilità di raggiungere il continente per lavorare o semplicemente visitare un parente, e viceversa. Attività che chi abita sulla terraferma, anche se non vaccinato, può effettuare utilizzando mezzi di trasporto privati". 

"Resto fermamente convinto dell’opportunità di sottoporsi a vaccinazione, ma è inaccettabile che chi abita sulle isole – purtroppo già per questo penalizzato dalla carenza di alcuni servizi – debba subire ulteriori limitazioni”, incalza il consigliere regionale della Lega, auspicando l’approvazione dell’emendamento e una rapida conversione del decreto.

“Durante i giorni trascorsi a Roma per l’elezione del Presidente della Repubblica ho sollecitato i parlamentari della Lega, ricevendo un’immediata risposta positiva, e oggi vediamo un primo risultato. Purtroppo – aggiunge – gli effetti dell’emendamento entreranno in vigore solo a decreto convertito, non prima dell’ultima settimana di febbraio. Ciò vuol dire che fino al 23 febbraio – ultimo giorno utile per la conversione – vigerà l’obbligo del super green pass. Rinnovo quindi ancora una volta l’invito al presidente Giani: emani un’ordinanza che cancelli l'obbligo del super green pass. Bastano tre righe per sanare una discriminazione di cui anche il presidente è consapevole”, conclude Landi.

In allegato in fondo all'articolo il testo degli emendamenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cantautore considera l'Elba il suo luogo di relax dove da alcuni anni ha una sua casa. Non si sottrae mai agli scatti insieme ai fan
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità