Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:51 METEO:PORTOFERRAIO20°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Le fiamme avvolgono i boschi intorno a Vieste
Le fiamme avvolgono i boschi intorno a Vieste

Attualità giovedì 16 giugno 2022 ore 19:05

Emergenza idrica, l'Elba a rischio

Foto di repertorio

L'Autorità Idrica Toscana ha invitato i Comuni ad emettere un'ordinanza per il corretto uso dell'acqua a causa della scarsità di pioggia



ISOLA D'ELBA — Autorità Idrica Toscana (AIT) fa sapere di avere invitato tutti i sindaci della Regione ad adottare un’ordinanza per la tutela della risorse idropotabili in tutto il periodo estivo 2022.

"Siamo di fronte a una diffusa siccità in ampie parti d’Italia e anche in alcune zone più critiche della nostra regione: la Maremma, la Val di Cornia e l’Isola d’Elba, l’entroterra della Versilia e la Lunigiana", spiegano da Ait.

"La scarsità di piogge durante tutto il passato inverno e la scorsa primavera hanno creato le condizioni di base per una minor portata di fiumi e torrenti e uno scarso riempimento delle falde. - proseguono da Ait -  Il caldo record di queste settimane tra fine maggio e metà giugno ha contribuito ad aumentare il problema, con un maggior utilizzo di acqua potabile da parte di tutti. Per scongiurare un razionamento di acqua nei prossimi mesi estivi e per evitare disagi concreti a cittadini e turisti, AIT corre ai ripari chiamando i sindaci a un atto di responsabilità". 

Con il modello di ordinanza, redatto da Ait  si invitano tutti i comuni a disporre, da adesso fino al 30 settembre, la limitazione dei consumi di acqua ai soli scopi essenziali igienici e domestici. 

Quindi si introducono ulteriori divieti all’uso della risorsa idropotabile rispetto al Regolamento regionale del 2008 che espone i divieti permanenti. 

"Ripetiamo - aggiungono da Ait - che l’uso dovrà essere limitato massimamente e rivolto in maniera esclusiva agli essenziali scopi igienici e domestici. Le violazioni saranno punite con un minimo di 100 euro e un massimo di 500 euro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane elbana è stata eletta ieri sera durante la finale del concorso collegato a Miss Italia svoltasi a Capoliveri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Lavoro

Attualità