Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO18°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Federico Rampini e la nuova Arabia Saudita: possiamo fidarci di bin Salman?

Attualità giovedì 14 marzo 2024 ore 10:30

Sanità, "assurdo non avere un cardiologo"

Il Comitato Elba Salute torna sulla mancanza di specialisti nell'ospedale di Portoferraio e chiede alle istituzioni di intervenire



ISOLA D'ELBA — "Candidati e Sindaci, se avessimo in ospedale i medici e gli specialisti che domenica 17 marzo prossimo saranno in piazza Cavour per noi, il nostro ospedale potrebbe essere inserito nei nosocomi di eccellenza della Regione Toscana. Ma purtroppo così non è, forse perché la Regione e l’ASL nord ovest non fanno nulla perché lo diventi, in quanto l’Elbano a quanto sembra è da loro considerato un contribuente e un paziente di “genere” inferiore. Lo dimostra cosa si è ottenuto dopo la mega riunione sulla sanità del primo febbraio 2024".

Lo scrive in una nota Francesco Semeraro per il Comitato Elba Salute.

"In quella data sono state molte le promesse che sembravano buone intenzioni a cui forse credevano anche i pochi Sindaci presenti ma allo stato attuale delle cose e dopo 42 giorni da quell’incontro pieno di promesse e di progetti studiati per l’Elba, tutto è svanito e forse mai preso in considerazione. - prosegue Semeraro - Cari Candidati e cari Sindaci, si sperava che almeno fosse presa in considerazione la necessità di ridare un cardiologo fisso all’Elba che potesse garantire cure, emergenze e consulenza cardiologiche ma a tutt’oggi questa figura salvavita non esiste più e il servizio passa in mano agli ospedali al di là del mare o al privato".

"Ci è stato detto che il pronto soccorso manda già le consulenze cardiologiche JRT non differibili urgenti a Piombino. Anche le persone con richieste urgenti devono recarsi a Piombino con mezzi propri con il rischio di farsi venire un infarto in nave: è normale tutto questo? I sindaci perché non picchiano i pugni sul tavolo? Il Sindaco Zini ha ricevuto la risposta che attendeva dalla Regione e ASL (articolo sul Tirreno) sul problema per risolvere le difficoltà della cardiologia e chirurgia? Perchè l'elbano deve rischiare per un infarto più di altri toscani che a pochi chilometri hanno un ostacolo con cardiologi?", aggiunge Semeraro.

"Altro problema di vitale importanza è il lento e inesorabile smantellamento della nostra Medicina Generale, cuore pulsante di un ospedale che garantisce ricoveri di accertamento per malati comuni, per ricoveri controllati e monitorati e ricoveri di pazienti complessi con più patologie e con problematiche acute cardiovascolari, respiratorie, neurologiche e metaboliche. Secondo i protocolli la nostra Medicina dovrebbe avere un organico di 9+1 medici mentre ora ne ha la metà e a fine giugno, quando voi cari Candidati entrerete in carica ne avrà solo 3+1. Questo stato di cose può determinare la chiusura del servizio di Medicina Generale e dei reparti ad essa collegati come la reperibilità Dialisi, ambulatori di Diabetologia, Pneumologia, Reumatologia, Doppler, Endocrinologia, Medicina di bassa, di media e di alta intensità, consulenze ed emergenze al pronto soccorso.
Con grande stupore abbiamo letto che la Regione e l’ASL hanno aperto dei concorsi non per un cardiologo o dei medici da assegnare alla Medicina, ma per una igienista, un radiologo, un pediatra, e un geriatra. - prosegue Semeraro - Ora questi medici, sempre che vengano assegnati all’Elba, siano importanti per l’ospedale Elbano non c’è dubbio ma in questo preciso momento serviva urgentemente un cardiologo o dei medici per la Medicina Generale".

"Si sa, purtroppo, che per l’Elba ottenere il necessario per la cura e la vita stessa è sempre più difficile così come è difficile sentire i nostri Sindaci protestare per la sanità Elbana con la Regione e ASL, ma noi siamo certi che servirebbe urgentemente un cardiologo e non un igienista", conclude Semeraro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’opportunità strategica per monitorare l’ecosistema marino nel corso della realizzazione dei grandi collegamenti sottomarini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità