Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO16°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Sport domenica 30 gennaio 2022 ore 12:00

Ion Neculai convocato nella nazionale rugby

Il giovane atleta elbano è in partenza per Verona, dove parteciperà al raduno degli Azzurri in vista dell’imminente torneo 6 Nazioni 2022



PORTOFERRAIO — Se continua a giocare bene arriverà presto anche per Ion Neculai la possibilità di giocare tra gli Azzurri, magari nei prossimi test estivi. Kieran Crowley, l’head-coach della Nazionale, l’aveva dichiarato non molto tempo fa in una intervista.

Invece per Neculai, pilone destro delle Zebre di Parma, la porta della Nazionale maggiore si è spalancata adesso, con una convocazione in extremis in vista delle prime due gare del 6 Nazioni 2022, la prima delle quali in programma domenica 6 febbraio in quel di Parigi contro i blues della Francia, nel prestigioso palcoscenico dello Stade de France.

Il ragazzo elbano è un classe 2001 e oggi raggiungerà gli altri convocati a Verona, dove si sta svolgendo il raduno della Nazionale, cui partecipano altri tre ragazzi toscani: Niccolò Cannone (Benetton Rugby, 15 caps), Federico Mori (Bordeaux, 11 caps), Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby, 8 caps).

Per ambire ad un posto tra i piloni che scenderanno in campo contro la Francia o con l’Inghilterra nella settimana successiva, Ion Neculai nella città scaligera troverà la concorrenza agguerrita di giocatori di prim’ordine: Pietro Ceccarelli (Brive, 17 caps), Danilo Fischetti (Zebre Parma, 15 caps), Ivan Nemer (Benetton Rugby, 3 caps), Tiziano Pasquali (Benetton Rugby, 21 caps), Cherif Traore’ (Benetton Rugby, 12 caps) e Giosuè Zilocchi (Zebre Parma, 15 caps).

Neculai da questa stagione fa parte della rosa delle Zebre Parma e, pur essendo partito titolare solo una volta, ha comunque accumulato quasi 200 minuti di gioco tra partite dello United Rugby Championship ed incontri valevoli per la Challange Cup.

In passato l’elbano si è già vestito di Azzurro, prima come titolare nella Nazionale Under 20 e poi, nell’ottobre scorso, facendo parte della rosa dell’Italia A che ha superato la Spagna nel match internazionale giocato a Madrid.

Efficace nei tempi d’ingaggio, gambe potenti, migliorato in difesa, Ion Neculai prosegue il suo percorso di crescita, cogliendo un'altra occasione per misurarsi con i migliori giocatori a livello internazionale.

Marco Burchi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza questa mattina è intervenuta a Capoliveri con varie pattuglie. Ecco cosa è successo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità