Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:PORTOFERRAIO20°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nell'Oristanese, fiamme alte e gente in strada a Porto Alabe: centinaia di evacuati

Attualità mercoledì 30 ottobre 2013 ore 10:05

Il Turimus Synensis contrasterà il Cinipide del castagno



MARCIANA - Come già accaduto in altre regioni d'Italia, per salvare i castagneti dall'azione del Cinipide galligeno del Castagno, verrà introdotto sull'isola l'insetto suo antagonista. Si tratta del Turimus Synensis, già utilizzato nel Lazio, in Piemonte in altri luoghi attaccati dal Cinipide, contrastando efficacemente il temibile parassita. Una lotta biologica dunque, salverà i castgni dell'Elba, come è stato detto durante l'incontro organizzato dal comune di Marciana nell'antica collegiata di San Sebastiano. Il sindaco Anna Bulgaresi ha spiegato che l'inserimento del Turimus Synensis avverrà in tre zone diverse del territorio. Continui saranno i monitoraggi e il problema, se tutto andrà come da progetto, potrebbe risolversi in pochi anni. Nelle altre zone d'Italia colpite dal parassita i tempi calcolati sono di circa otto anni, ma sull'isola pare che grazie a condizioni climatiche ed ecosistema globale i tempi potrebbero ridursi fino alla metà.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha emesso un avviso meteo per forte vento di Scirocco e mareggiate sull'Arcipelago e la costa sud della Toscana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca