Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Imprese & Professioni domenica 14 aprile 2024 ore 13:45

Il Design degli hotel sul mare: l'influenza dello stile d'arredo sul benessere in vacanza

Come l'Arredamento dell'hotel definisce la scelta del turista



ELBA — Il mare ha un fascino intramontabile con le sue sfumature di azzurro durante il giorno, rosa al tramonto e blu scuro, affascinante, di notte.

Un hotel in riva al mare ha il dovere di offrire un’esperienza indimenticabile ai propri ospiti. Arredare una struttura ricettiva, un hotel o un resort  può essere interessante e stimolante quanto arredare una casa al mare.

Arredo Esterno per le strutture ricettive

L’arredo esterno è il punto focale per una struttura che si affaccia sul mare. Conciliare funzionalità ed estetica non è sicuramente una passeggiata. I dettagli fanno la differenza ed è proprio ai minimi dettagli che si deve dar peso per arredare un hotel di lusso.
Una corretta scelta dei materiali da utilizzare è il primo passo: il consiglio (magari scontato, ma è giusto sottolineare il concetto) è quello di virare su materiali adatti all’uso esterno come il PVC, alluminio, acciaio, legno trattato e polipropilene (se riciclato o riciclabile meglio). Optare per materiali resistenti agli agenti atmosferici, all’acqua, alla salsedine e ai raggi del sole che, con il passare del tempo, possono togliere vivacità ai colori degli arredi è la soluzione ideale.

È doveroso sfatare un mito sulla scelta di sedie, poltroncine e divani da esterno: le sedute in polipropilene colorato donano vivacità, il rattan, la corda intrecciata (estremamente raffinata) o il legno con la sua eleganza senza tempo sono ok, ma optare per sedute imbottite non è vietato, anzi. I salottini imbottiti di design arredano l’area esterna dell’hotel con gusto e garantiscono agli ospiti un relax assoluto: il tessuto Sunbrella è sicuramente un’eccellenza per la resistenza all’acqua e la traspirabilità. Il textilene è perfetto per i lettini prendisole o per rivestire le sedie di un tavolo da pranzo.

Banconi bar e cocktail station

Un hotel che affaccia sul mare deve garantire agli ospiti il massimo benessere, in ogni momento della giornata: i Banconi Bar diventano così i protagonisti assoluti dell’outdoor. Creano un’atmosfera conviviale ed offrono un punto di ristoro dove gli ospiti possono rilassarsi con gustosi e freschi drink guardando il panorama marino.

Quali caratteristiche deve avere un bancone bar? Il primo aspetto da considerare è lo spazio che si ha a disposizione: un bancone bar modulare è la soluzione ideale! Selezionando con cura i moduli che andranno a formare il bancone si ottiene il perfetto compromesso tra praticità ed estetica: il bello abbraccia l’utile!

Gli accessori sono fondamentali per lavorare al meglio: aggiungere una cocktail station e una vasca per il ghiaccio permette di avere a portata di mano tutto ciò di cui si ha bisogno nella preparazione dei drink.

I banconi bar con luce led integrata sono la scelta migliore per organizzare party esclusivi all’aperto.

Armonia dei colori

L’armonia dei colori gioca un ruolo cruciale per ricreare un ambiente accogliente e di classe: siamo al mare, utilizziamo tonalità di colore che richiamino l’ambiente marino. I must sono sicuramente il bianco e il blu (con le sfumature che vanno dal celeste al blu oltremare).
Il beige o il sabbia, colori chiari e neutri riprendono i colori della spiaggia e conferiscono a tutto l’ambiente un tocco di classe. Super consigliate le tonalità pastello: verde e giallo richiamano la vegetazione che cresce rigogliosa e si fondono con l’azzurro del cielo che si specchia nell’acqua del mare dell’Isola d’Elba.

Un colore da tenere in grande considerazione è il Peach Fuzz, colore Pantone 2024: una tonalità pastello che racchiude note di arancione chiaro e rosa corallo, perfetto per donare agli arredi un tocco di raffinata luminosità.

Un trucco per catturare l’occhio e conferire agli ambienti (interni ed esterni) un tono vivace e giocoso è decorare gli spazi con oggettistica a tema marino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Elezioni

Attualità