Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:42 METEO:PORTOFERRAIO20°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità mercoledì 15 aprile 2015 ore 19:06

Il Demanio mette all'asta l'ex officine San Jacopo

Il Demanio mette in vendita beni per 11,5 milioni di euro in tutta Italia. Fra questi l'immobile abbandonato nel centro storico di Rio Marina



RIO MARINA — Undici immobili sparsi in tutta Italia vanno all'asta. Lo ha deciso l'Agenzia del Demanio che ha pubblicato il primo bando unico del 2015 per la vendita di proprietà dello Stato. Il valore stimato è di 11 milioni e 500mila euro ma ci che più conta sono le possibilità di sviluppo dato che spesso sono immobili abbandonati che possono essere riconvertiti.

E' questo il caso delle Officine San Jacopo, edificio nel centro storico di Rio Marina che l'Agenzia stessa definisce: "In Toscana, all'Isola d'Elba, è in vendita l'Ex Officina San Jacopo, nel centro storico di Rio Marina, a breve distanza dal porto turistico. Il bene è costituito da diversi fabbricati con ampie potenzialità di sviluppo".

"Il compendio - si legge nella scheda descrittiva - è costituito da diversi corpi di fabbrica realizzati in epoche differenti, rappresenta una parte di tessuto storico scarsamente trasformato, in cui prevale un’edificazione che esprime qualità architettoniche e storico-testimoniali, caratterizzate dalla coerenza generale dall’impianto insediativo. Il bene è localizzato lungo l’arteria stradale di Via Principe Amedeo, in prossimità del centro storico del comune di Rio Marina a breve distanza dalla zona porto turistico

E' ipotizzato un riuso industriale per i 1.235 metri quadri dell'impianto.

Il bando si inserisce nell'ambito delle attività ordinarie di vendita e di ottimizzazione del portafoglio immobiliare statale e si rivolge a diverse tipologie di investitori, in particolar modo all'imprenditoria locale. 

La gara prevede offerte segrete e vincolanti e ha il termine del 29 Luglio, i beni verranno affidati a chi presenterà l'offerta economica più alta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È accaduto nel pomeriggio di oggi. Il fumo era visibile verso sud di Punta Calamita. Operazioni di soccorso della Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità