Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:23 METEO:PORTOFERRAIO16°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Politica giovedì 17 ottobre 2013 ore 14:20

Il caso "Foresi" finisce in consiglio provinciale. Corsinovi e Gragnoli (Pdl) chiedono l'impegno della Giunta



PORTOFERRAIO - Le vicende legate alla presa di posizione sull'ISIS Foresi in merito alle paventate difficoltà di gestione dell'istituto con nomina a reggenza della direzione scolastica hanno avuto immediata eco anche in Provincia dove i consiglieri di opposizione Alessandro Corsinovi e Benito Gragnoli del PdL hanno presentato una mozione che andrà in discussione nel prossimo Consiglio provinciale. Nella mozione i consiglieri PdL fanno riferimento alle iniziative scolastiche del personale amministrativo, tecnico, ausiliari e docenti dell’I.S.I.S. “Foresi” di Portoferraio a seguito delle quali sono emerse preoccupazioni per l’affidamento per il secondo anno consecutivo della Direzione dell'istituto scolastico " a reggenza". Anche i consiglieri del PdL sono convinti che si tratta di scelte inadeguate che invece richiederebbero una dirigenza a tempo pieno. Per questo chiedono ceh il consiglio approvi un impegno nei confronti della Giunta Provinciale guidata da Kutufà anche perchè gli enti competenza non avrebbero predisposto, prima dell’inizio dell’anno scolastico, la funzionalità della sede di Salita Napoleone utilizzabile solo dal 1 ottobre, costringendo a orario ridotto per le prime due settimane di lezioni. Nella mozione si legge che " c'è profonda insoddisfazione per le condizioni ambientali dei plessi scolastici, e per questo si chiede che la Giunta si attivi presso gli Uffici Scolastici provinciale e Regionale affinchè vengano garantite risorse aggiuntive sulla base di un progetto d’istituto volto a superare alcune criticità comprese quelle relative alla sezione carceraria che derivano dalla inevitabile presenza a tempo parziale del Dirigente Scolastico e dalla dislocazione dell’Istituto su quattro plessi. Il documento di Corsinovi e Gragnoli impegna la Giunta provinciale a individuare la localizzazione per la realizzazione di una sede nuova per i tre indirizzi liceali, in modo da garantire pari opportunità agli studenti elbani e rispetto dell’attività professionale e offrire opportunità formativeadeguate al ruolo di una scuola moderna europea e alle aspettative sociali e a quelle della comunità territoriale".

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Lavoro

Attualità

Attualità