Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:PORTOFERRAIO20°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 12 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Hamas getta la maschera

Attualità giovedì 29 marzo 2018 ore 00:50

I 5 Stelle e la memoria corta dell’ASL

Immagini di repertorio

Un documento del Meetup M5S Isola d’ Elba 2.0 contesta la risposta dell'Azienda Sanitaria al Comitato Regionale Emergenza Sanità Toscana



PORTOFERRAIO — Con un documento  dettagliato e documentato il Meetup M5S Isola d’ Elba 2.0 interviene nella polemica che si è sollevata nei giorni scorsi fra l'Azienda Sanitaria e il Comitato Regionale Emergenza Sanità Toscana.

"In questi giorni - si legge in una nota del M5S -  abbiamo letto sulle testate locali, la risposta da parte dell’ USL nord ovest alle osservazioni del Crest sulle criticità della sanità Elbana.

Si legge che il numero degli abitanti non permetta alla Regione l’istallazione e l’utilizzo di posti letto di rianimazione o di emodinamica, necessari per un’assistenza efficiente.

Le dieci(10) postazioni monitorate di cui parla l’ Azienda sanitaria nel reparto di medicina intensiva non vi sono,in realtà sono quattro (4). Questo è quanto abbiamo potuto verificare.

A questo punto ci chiediamo se i dirigenti dell’ USL sanno di cosa parlano o si limitano a leggere il PAL (Piano Attuativo Locale, ndr) senza verificare nella struttura la realtà. Siamo in attesa di altre sei postazioni monitorate?

Ci chiediamo come mai siamo provvisti solo di due macchinari per la ventilazione assistita ,ed il perché il reparto risulta accreditato visto che è sfornito dell’ uscita d’ emergenza.

L’Elba oltre che dei reparti specialistici avrebbe bisogno di professionisti che amino il proprio lavoro e facciano una scelta di vita per dare continuità ai pazienti. Bisognerebbe attivare una politica di accoglienza, favorendo il percorso di trasferimento per chi sceglie l’isola, (attualmente impiegano circa due anni)sarebbe opportuno che l’Azienda stipulasse delle convenzioni con i proprietari di immobili sfitti per ottenere degli affitti calmierati ed annuali, diversamente l’ Azienda potrebbe ripristinare i propri immobili adibendoli a foresteria abitativa per chi non risiede nel territorio.

Come M5S Isola d’ Elba2.0 continueremo a vigilare sulla sanità elbana , fin ora l’Azienda è stata eccellente nel “faremo”ma non nei fatti.

Per ultimo  - conclude  il Meetup M5S Isola d’ Elba2.0 - ricordiamo che come Distretto sanitario abbiamo diritto anche alla sub-intensiva ,oltreché di incrementare il personale nel Pronto Soccorso visto che tra poco si troverà nuovamente travolto dalla stagione estiva".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pubblichiamo tutte le preferenze ottenute da ciascun candidato a consigliere comunale delle tre liste elettorali per le elezioni comunali di Portoferraio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cultura e Spettacolo

Attualità