Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:38 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024: il tifoso inglese dorme profondamente e gli piazzano una pinta di birra in equilibrio sulla testa
Euro 2024: il tifoso inglese dorme profondamente e gli piazzano una pinta di birra in equilibrio sulla testa

Cronaca mercoledì 21 agosto 2013 ore 16:55

Giglio, spettatori bloccati in porto dopo aver assistito a La Traviata



ISOLA DEL GIGLIO - Raggiungono l'isola per vedere lo spettacolo, ma restano bloccati in porto a causa del maltempo. E' quanto è accaduto ieri notte ad un nutrito gruppo di spettatori che avevano deciso di assistere all'ultimo spettacolo del festival estivo "Il Giglio è lirica", in programma sull'isola toscana nella serata del 20 agosto. In scena La Traviata che ha raccolto grandi consensi, ma alla fine dello spettacolo l'inaspettata sorpresa: gli amanti della musica, giunti al Giglio solo per l'evento musicale e organizzatisi per rientrare con la nave delle 24,00, sono rimasti bloccati in porto a causa del maltempo. L'imbarcazione Maregiglio era impossibilitata a ripartire dunque e le settanta persone vittime del meteonon hanno tardato a far sentire le loro proteste.
Giunte sul pontile, per le circa 70 persone che avrebbero dovuto imbarcarsi, l'amara sorpresa: l'imbarcazione non ha potuto mollare gli ormeggi a causa delle avverse condizioni meteo-marine. Hotel e appartamenti da tutto esaurito per loro era impossibile organizzare il pernottamento. Così con una decisione congiunta di Vigili Urbani, Ufficio locale marittimo, in stretta collaborazione con la società Toremar, i malcapitati sono stati fatti salire sulla motonave Giuseppe Rum, già in porto dove hanno potuto trascorrere la notte in attesa della partenza della nave alle 6 di questa mattina.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità