Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO18°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Alberto Angela a Pompei: «Sperimenteremo la tecnica del piano sequenza»

Attualità giovedì 18 ottobre 2018 ore 22:00

Scende ancora il rating di Moby

L'agenzia Standard & Poor’s ha declassato nuovamente il rating della compagnia di navigazione che deve correre ai ripari per garantire stabilità



GENOVA — Il 16 Ottobre scorso, secondo un articolo pubblicato sul magazine on line Ship2Shore, specializzato in economia del mare e dei trasporti, l'agenzia americana Standard & Poor’s ha di nuovo declassato il rating di Moby, che è passato da B a CCC+ , a causa delle scarse performance semestrali della compagnia e di una struttura di capitale, definita attualmente “insostenibile”. 

Gli analisti americani, si legge ancora nell'articolo di Ship2Shore, hanno anche tagliato da B+ a B- il rating del bond da 300 milioni di Moby, quotato alla Borsa del Lussemburgo, il cui valore nel frattempo è sceso a 56,5.

Una situazione di stallo- scrive Ship2Shore - prevista anche per  il 2019, a causa della forte concorrenza a cui Moby è sottoposta nelle rotte in cui opera, soprattutto in Sicilia, e che costringerà il gruppo ad attingere alle riserve di liquidità per pagare regolarmente le scadenze finanziarie nel 2018 e 2019.

Altro rischio in campo per la futura stabilità della compagnia sarebbe, secondo l'articolo di Ship2Shore, l’indagine della Commissione Europea sulla privatizzazione di Tirrenia e sui fondi statali ricevuti per la continuità territoriale.

Secondo l’agenzia di rating Standard & Poor’s però grazie alle grandi riserve di liquidità di Moby ci sarebbe il modo di tamponare "i problemi nel breve termine, adottare adeguate contromisure e scongiurare la rottura dei covenant a fine anno”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’opportunità strategica per monitorare l’ecosistema marino nel corso della realizzazione dei grandi collegamenti sottomarini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità