Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PORTOFERRAIO18°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità lunedì 21 settembre 2015 ore 09:50

Galli ambasciatore elbano a Expo 2015

Il sindaco di Rio Marina ha parlato dell'Elba, delle sue eccellenze e dei suoi problemi, alla fiera mondiale di Milano



RIO MARINA — Organizzata dall’ANCIM Associazione dei Comuni delle Isole Minori si è tenuta ieri nell’auditorium di Palazzo Italia, a EXPO2015, la presentazione delle eccellenze enogastronomiche dei 36 comuni delle isole minori italiane, promossa in collaborazione con il MIPAAF Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

All’incontro, che ha avuto un notevole successo fra gli operatori e presso la stampa, ha partecipato per l’Elba il sindaco di Rio Marina. Mentre scorrevano le suggestive immagini dei luoghi più rinomati delle isole e dell’Elba, Renzo Galli ha illustrato i problemi e le difficoltà che accomunano i loro abitanti e che ne fanno spesso, per esempio nell’importantissimo settore della sanità, cittadini di serie B che vogliono avere gli stessi diritti di quelli peninsulari.

Riprendendo le tematiche svolte da altri colleghi, in una sorta di comunanza di problemi di vita quotidiana, ha rappresentato le difficoltà dei collegamenti marittimi, che già si sono fatti sentire nel proprio comune, dell’onerosa gestione dei ciclo dei rifiuti, dei problemi della scuola e cosi via.

Un cenno è stato fatto anche ai limiti dei vincoli ambientali che vanno spesso ad incidere sullo sviluppo economico delle comunità, ripresi anche dal sindaco della Maddalena, con la notazione che la cura dell’ambiente l’abbiamo ricevuta dai nostri padri che l’hanno saputo preservare prima dell’istituzione dei parchi.

Di contro, ha messo in evidenza l’ambiente incontaminato e la salubrità degli stili di vita, dovuti anche ad un’alimentazione tipicamente mediterranea e a quella dieta ormai riconosciuta patrimonio dell’umanità.

Confrontandosi con le alte realtà e con la relazione di un medico dell’ ANSPI Associazione Nazionale Sanitaria delle Piccole Isole, è stato constatato come questi stili di vita incidano sulla longevità degli abitanti.

Parlando delle eccellenze alimentari del proprio territorio, non ha potuto trascurare di intrattenere i presenti sulla genuinità della “dieta del minatore”, povera ma energetica, priva degli alimenti cosiddetti “cattivi” delle diete continentali.

La manifestazione sarà a breve replicata presso il circolo della stampa estera a Roma, in modo che quella realtà sociale, culturale, ambientale e di sani stili di vita siano portati a conoscenza anche della stampa non accreditata o non presente a EXPO2015.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto di notte sulla strada di San Giovanni in prossimità di un cantiere. Una ragazza è stata trasferita con l'elisoccorso a Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Toscani in TV

Attualità