Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Politica giovedì 20 agosto 2015 ore 12:00

Foto alla Festa "grave il silenzio del Comune"

Parole dure del segretario della Federazione Pd, Valerio Fabiani, per le foto rimosse. "La polizia municipale trasformata in una moderna Gestapo"



PORTOFERRAIO — "Un atto grave. E ancor più grave il silenzio di queste ore da parte dell'Amministrazione Comunale". 

Nessun'altra espressione da parte del segretario della Federazione Pd Val di Cornia Elba Valerio Fabiani per definire il surreale intervento dei Vigili Urbani che – su richiesta del Comune - alla Festa de Unità di Portoferraio hanno sollecitato la rimozione di una serie di fotografie volte a rimarcare il confronto tra lo stato attuale della città e quello degli anni precedenti (con amministrazione Pd). 

"Ci attendiamo dal sindaco Ferrari e dalla sua Giunta una spiegazione convincente – prosegue Fabiani – In caso contrario ci sentiremo autorizzati a pensare che siamo di fronte a un atto lesivo della libertà di espressione, che è un principio sancito dalla Costituzione e che chi rappresenta le istituzioni dovrebbe difendere"

"Anziché affannarsi tanto a limitare e ostacolare il diritto di critica di chi si trova all'opposizione - sottolinea ancora il segretario - "sarebbe bene per chi governa risparmiare energie e conservarle per cercare di aggredire la situazione di degrado in cui versa la città, situazione che noi ci siamo limitati a fotografare. Del resto distrarre la Polizia Municipale dal suo compito precipuo, la vigilanza della sicurezza cittadina, per trasformarla in una moderna Gestapo, ci appare un clamoroso autogol".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato riaperto al pubblico il teatro "napoleonico" dedicato al tenore elbano Renato Cioni. Ecco gli interventi realizzati e la sua storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Elezioni