Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Politica mercoledì 26 maggio 2021 ore 15:17

"Isole bianche", approvata mozione in Regione

Veduta di Portoferraio

Approvata la mozione del consigliere regionale della Lega Marco Landi. La Regione chiederà al Governo la zona bianca per l'Elba e l'Arcipelago



FIRENZE — La Regione Toscana chiederà ufficialmente al Governo di dichiarare l’Elba e le altre isole dell’Arcipelago zone bianche.

Questo è quanto prevede una mozione presentata dal consigliere regionale della Lega Marco Landi e approvata oggi all’unanimità dal Consiglio regionale della Toscana.

“Dal primo Maggio ad oggi l’Elba ha registrato 30, poco più di un caso al giorno, - ha dichiarato Landi - con ben nove giorni con zero casi. In ciascuna settimana l’incidenza è ben al di sotto del dato richiesto per diventare zona bianca. E lo stesso vale per le altre isole dell’Arcipelago. Le norme prevedono che possano diventare bianche le intere regioni, e non parti di esse, ma dobbiamo prendere atto che le isole sono delle regioni nelle regioni, in cui è facile tracciare gli accessi". 

"Per questa ragione, - ha spiegato Landi - anche alla luce dell’imminente stagione estiva, ho presentato una mozione con cui invito il presidente Giani a farsi portavoce della richiesta di dichiarare l’Elba e l’intero Arcipelago toscano zona bianca”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per evitare l'attesa due pazienti sono stati trasferiti contemporaneamente all'ospedale di Livorno con l'elisoccorso intorno alle 19,30
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO