Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:23 METEO:PORTOFERRAIO15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Politica sabato 11 ottobre 2014 ore 20:22

Ferrari: "Nessuna speculazione a Montecristo"

Il sindaco risponde all'ipotesi di apertura turistica a Montecristo e attacca: "Io ho fatto molto per l'ambiente, loro no. E i voti lo dimostrano"



PORTOFERRAIO — E' un Ferrari battagliero quello che, in serata, risponde alle suggestioni di aperture turistiche sull'isola di Montecristo lanciate in mattinata dalla minoranza guidata da Cosetta Pellegrini

Prima il chiarimento: "Nessuna apertura al turismo, gli atti vanno letti con attenzione prima di lanciare certe ipotesi. Le uniche persone che possono pernottare sull'isola sono quelle autorizzate e legate a progetti scientifici, per il resto non se ne parla". Ferrari ci tiene e torna sul concetto: "Nessuna speculazione turistica, questo deve essere chiaro".

Poi la spiegazione: "Quello che intendevamo è che la natura va conosciuta per essere apprezzata e promossa".

Infine l'affondo: "Sulle questioni ambientali io ho prodotto atti ed opere concrete, loro non mi sembra e i cittadini hanno dimostrato di esserne coscienti con il voto. Quando c'era da tagliare l'erba a Carpani io avevo il decespugliatore in spalla, altri non si sono fatti vedere. Io sono un ambientalista convinto e sono stato eletto anche per quello che vogliamo fare in materia".

Il sindaco era di ritorno dall'incontro dei piccoli comuni che si è tenuto in giornata a Amatrice (provincia di Rieti) e anche questo viene sottolineato: "Invece di lanciare fantasiose ipotesi avrebbero potuto venire con me, partire alle sei per fare l'intervento alle sette di sera, avremmo potuto fare squadra. Questo è il livello di impegno che metto per rappresentare il mio comune".

L'incontro aveva a tema la sanità: "Ho parlato con i sindaci di piccole realtà come la nostra e abbiamo capito che possiamo fare rete per far pesare le nostre necessità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno