Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:PORTOFERRAIO19°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Attualità venerdì 18 ottobre 2013 ore 17:45

Enel per la solidarietà, l'azienda energetica promuove progetti su sport e disabilità



Portoferraio, 18 ottobre 2013 – Fino al 16 novembre le Associazioni di volontariato dell’isola d’Elba potranno presentare alla Onlus di Enel progetti su attività sportiva e inclusione sociale. Questo grazie al progetto Enel Cuore con il quale la società di energia invita anche le organizzazioni non profit dell’isola d’Elba, impegnate nelle attività sportive e psicomotorie verso i giovani con disabilità, a presentare progetti per favorire l’attività sportiva e l’inclusione sociale fra le persone con e senza disabilità. Obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere, attraverso la pratica sportiva e l’educazione psico-motoria, le opportunità d’integrazione sociale valorizzando le differenze e aumentando le potenzialità e le capacità di ciascun individuo. Enel Cuore darà priorità alle proposte su aspetti che riguardano: attività sportive e psicomotorie differenziate per fasce di età (infanzia, adolescenti, giovani); integrazione fra persone con e senza disabilità; costituzione di una rete fra le Istituzioni, la cittadinanza, le società sportive e le realtà associative del territorio. Le proposte devono essere formulate attraverso il sito www.enelcuore.org La selezione e la valutazione dei progetti presentati verrà effettuata da Enel Cuore in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), con un’attenzione particolare per i progetti che si ispirano ai principi della Convenzione sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza dell’unicef. Nello specifico, l’oggetto della richiesta di contributo deve essere riferito a spese di ristrutturazione e/o adeguamento spazi per le attività, acquisto arredamento e apparecchiature oppure acquisto attrezzature idonee per le attività sportive e psicomotorie. Sono escluse le spese relative ai costi di formazione e delle risorse umane, così come i costi di gestione dell'attività. Nei dieci anni di vita di Enel Cuore sono stati promossi 576 progetti in Italia e all’estero, destinando circa 52 milioni di euro.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il consigliere regionale Petrucci di Fdi: “12 letti nuovi inutilizzati per manca personale, è una vergogna! Bezzini dia risposte all'Elba".
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità