Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:40 METEO:PORTOFERRAIO15°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Sport giovedì 12 aprile 2018 ore 01:04

​Elba Bike – Scott: 2 gare, 3 podi

 La squadra di mountain bike elbana conquista il 2° posto in classifica generale al Campionato Italiano di Società più ottimi piazzamenti.



PORTOFERRAIO — Nella splendida cornice della cittadina laziale di Vetralla, domenica 8 Aprile si è svolta la seconda Prova del Campionato Italiano di Società, gara valevole anche come Gran Prix del Centro Italia; 8 gli alfieri elbani che hanno dato battaglia in questo importante appuntamento che ha fatto risultare Elba Bike –Scott al 2° posto nella classifica generale tra le 54 società italiane che partecipano (1° classificata Melavì Sondrio, 3° Tuscia Bike).

Visto l’importanza del circuito, un compito non facile per gli atleti Elba Bike –Scott mettersi in evidenza.

La cat. Esordienti apre la giornata agonistica e il bravissimo Daniele Marinari si mostra subito protagonista andando a conquistare uno splendido 3° posto guadagnato con tenacia e intelligenza tattica. Poco dopo in 7a posizione giunge all’arrivo il compagno di squadra Giandomenico Pierulivo, a dimostrazione che gara dopo gara si avvicina al podio inseguito da Tommaso Alberti in 16a posizione,buone posizioni che riescono a far guadagnare punti Top Class, obbiettivo impegnativo e prestigioso di queste gare nazionali.

Nella gara successiva Federico Calandriello purtroppo non riesce a centrare lo stesso obbiettivo, 33 ° al traguardo complice lo stato influenzale che lo ha colpito.

Podio e ancora podio per la nostra fortissima Margherita Oggero nonostante un percorso non adatto alle caratteristiche di scalatrice dell’atleta, alza le braccia all’arrivo per la 3a posizione e conquista per la seconda volta la maglia di Leader del circuito. In queste 4 gare Nazionali di inizio stagione ha fatto una vittoria, 2 secondi posti e un terzo……!

Le ultime partenze di giornata vedevano al via la cat Allievi 1 con i nostro Giorgio Coli e Andrea Pierulivo, per quest’ultimo purtroppo pochi i metri di gara poi la rottura della catena obbliga a concludere cosi la prova, mentre Giorgio Coli conduce una gara tutta nel gruppo dei 5 di testa, fatica, sopporta, lotta e giunge in 4 posizione, appena ai piedi del podio, grande risultato in quanto il vincitore è l’atleta Gioele Solenne Campione Europeo under 15.

Per gli Allievi 2 Elba Bike schiera in prima griglia Enrico Ercolani, quest’anno sembra avere trovato il “giusto ritmo”. Ercolani nei primi giri al 3°posto sembra non volere lasciare il gruppo dei primi fino alla fine e conquista il 6° posto, che lo premia per il grande impegno che mette in questo suo “percorso agonistico”.

Domenica altra trasferta per gli atleti Elba Bike-Scott con i Master in azione alla Gran Fondo Bettini su Strada: Simone Covi e Paolo Peria in bella evidenza, Gran Fondo Val di Merse per Ferri Jonathan.

Sabato 7 Aprile anche Cristian Barra ci regala un bel debutto stagionale con il 3°gradino del podio su Strada a Livorno. Bella gara, combattuta, ben gestita ricca di soddisfazione.

Domenica 15 Aprile ci aspettano gli Internazionali d’Italia con la prova a Nalles BZ per Coli, Ercolani, Pierulivo G, Pierulivo A., Oggero, Alberti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa mattina i carabinieri hanno posto i sigilli ad una attività di vendita di materiale per edilizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Sport