Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità martedì 24 marzo 2015 ore 17:32

Dati promettenti per la stagione da Infoelba

Un incremento del 23% delle visite sul portale turistico fanno ben sperare per la stagione ormai alle porte. Visite da 175 paesi nel mondo



PORTOFERRAIO — Che previsioni possiamo fare per la stagione che sta per iniziare? 

"Premesso che non possiamo sbilanciarci sull'andamento delle prenotazioni, in quanto noi possiamo vedere solo le statistiche di accesso al portale, il trend delle visite fa registrare sicuramente un dato positivo. Le statistiche registrano sempre più movimento e interesse per l'Isola d'Elba – dichiara Franco De Simone, fondatore dell'azienda Infoelba".

Infoelba.it il portale di informazioni turistiche dell'Isola d'Elba sta registrando come ogni anno un andamento positivo, confermandosi nuovamente sito internet più visitato sull'Isola d'Elba. Rispetto allo stesso periodo del 2014 quest'anno, dalla prima domenica di gennaio fino a domenica 22 marzo, si è osservato un incremento degli utenti del 23%

Per quanto il maggior numero lo compongano ancora gli italiani che si attestano intorno al 60%, si è verificato un aumento costante anche di visitatori stranieri, in particolare delle regioni dell'Europa centrale (circa il 23%). Entrando più nel dettaglio sulle statistiche dei visitatori stranieri, possiamo notare che i tedeschi sono i primi visitatori esteri, con il 15,50% , seguiti dai francesi che registrano una crescita del 56% rispetto allo scorso anno per circa l'8,67% degli utenti totali. Ottimo aumento anche degli svizzeri (6,49%) e degli austriaci (2,75%).

In definitiva sono circa 175 i paesi da cui sono state registrati gli accessi, in pratica visitatori da tutte le parti del mondo. I dati relativi al tipo di dispositivi utilizzati per la navigazione, suggeriscono ancora un'ascesa costante dell'uso del mobile, a scapito della navigazione da computer. Significativo il trend di quest'anno che ha rilevato un aumento del 91% dei navigatori da dispositivi mobili (il rapporto è al momento di circa 40% mobile e 60% desktop, e se vogliamo andare ancora più nel dettaglio, circa il 50% dei navigatori da mobile hanno dispositivi della mela morsicata). 

Tra coloro che prediligono ancora la navigazione su desktop, il browser più utilizzato è Google Chrome, seguito da Safari che ha sorpassato di misura Internet Explorer, storico browser Microsoft prossimo al pensionamento.

Tornando ai contenuti del portale, si segnala una forte crescita di visite sulle pagine che riguardano l'enogastronomia elbana, con speciale attenzione ai vini dell'Elba.

"Inoltre ci fa molto piacere notare che la durata della sessione media sul portale si attesti intorno ai 4 minuti, a dimostrazione che i contenuti del nostro sito sono molti e - conclude De Simone - soprattutto interessano i nostri “ospiti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno