Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:13 METEO:PORTOFERRAIO24°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Politica sabato 12 settembre 2015 ore 10:11

Dalla maggioranza attacco frontale a Del Torto

Un duro comuncato del gruppo consiliare Viviamo Portoferraio attacca la consigliere di minoranza Alessia Del Torto: "Accuse false e tendenziose"



PORTOFERRAIO — "Il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari, unitamente a tutto il gruppo consiliare di maggioranza ViviAmo Portoferraio, con questo documento intende mettere a conoscenza i cittadini dell’ennesima incresciosa ed inopportuna iniziativa della capogruppo consiliare “Cambiare in Comune”, Alessia Del Torto.

In data 27 agosto 2015 la consigliera Del Torto si è di nuovo appellata, inutilmente, al Prefetto di Livorno con una nota nella quale si denunciavano ritardi di carattere amministrativo. In particolare si segnalava che, decorsi 21 giorni dal consiglio comunale del 30/07/2015 e la successiva deliberazione 20/08/2015: 

non risultavano pubblicati né trasmessi, per le valutazioni di competenza, una nota di protocollo, (allegato E) ed i pareri di regolarità tecnica e contabile con annessa motivazione con espresso riferimento al patto di stabilità (nota F) La mancata trasmissione ai consiglieri comunali degli due allegati non consente agli stessi una valutazione adeguata e completa del bilancio”. 

La denuncia del consigliere del Torto continuava accusando quest’Amministrazione:

“di non aver ancora deliberato (e quindi non trasmesso ai consiglieri comunali), Il PIANO TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE parte sostanziale ed integrale del bilancio di previsione e che non è ancor pervenuto ai consiglieri comunali IL PARERE DEL REVISORE DEI CONTI”

Tutto quanto affermato ed esposto dalla consigliera del Torto non corrisponde a verità perché:

1) La delibera del 20/08/2009 è stata pubblicata all’Albo Pretorio del Comune di Portoferraio e li è rimasta per tutto il tempo previsto, cioè fino al 3/09/2015;

2) In data 20/08/2015 a tutti i Capogruppo consiliari è stata data comunicazione via mail, con la scansione degli allegati, con la quale si informava che tutta la documentazione relativa al bilancio era depositata presso l’Ufficio Ragioneria, presso il quale era depositato anche l’approvato schema di bilancio;

3) Priva di fondamento risulta anche la riferita mancata pubblicazione dei due allegati, E e F, poiché anch’essi integralmente pubblicati sull’Albo Pretorio e depositati presso l’Ufficio Ragioneria. A tal proposito si rileva che, diversamente da quanto affermato dalla consigliera Del Torto, l’allegato F non è la nota prot. n. 21841 del 19/08/2015, ma un foglio di calcolo attraverso il quale viene attestata la legittimità del bilancio annuale e pluriennale ai fini del Patto di Stabilità.

4) Per quanto concerne IL PARERE DEL REVISORE DEI CONTI si precisa che questo è pervenuto a quest’Amministrazione in data 04/09/2015 e prontamente trasmesso ai Capogruppo Consiliari;

5) Quanto al PIANO TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE, questo è stato deliberato in data 20/08/2015 e la successiva approvazione avverrà nella seduta del prossimo Consiglio Comunale durante la quale sarà approvato il bilancio di previsione 2015, costituendone allegato obbligatorio. 

Da quanto sopra esposto risultano assai poco comprensibili le doglianze della consigliera di minoranza Del Torto, e probabilmente preoccupanti perché se frutto di superficialità nella ricerca, interpretazione e valutazione degli atti comunali siamo di fronte ad una palese imperizia nello svolgere mansioni pubbliche tanto delicate e affidatele dai cittadini. 

Ma ancora più preoccupante ci pare l’ipotesi che questi grossolani errori riportati nell’esposto, possano essere il frutto di una precisa strategia politica finalizzata al discredito di quest’Amministrazione nei confronti delle Istituzioni alle quali è stato inviato, ma anche, e soprattutto, agli occhi dei cittadini ai quali giungono informazioni distorte, difformi dalla verità e dalla realtà dei fatti. 

Queste notizie sono, infatti, trapelate e non pochi sono coloro che si sono rivolti sia telefonicamente, sia di persona, ai nostri uffici e ad alcuni membri di giunta per ottenere chiarimenti in merito. 

Appare evidente che le dichiarazioni della consigliera di minoranza Del Torto sono esclusivamente finalizzate a mettere in cattiva luce gli attuali amministratori nello svolgimento della loro attività, insinuando il dubbio della loro serietà, onestà intellettuale e capacità, svalutandone volutamente i risultati raggiunti. 

In questi mesi infatti non vi è mai stata una contrapposizione politica vera, mai la consigliera di minoranza Del Torto ha avanzato proposte costruttive, ma solo sterili contestazioni alle delibere ed agli atti amministrativi con desolanti riferimenti a problemi di tempistica sempre puntualmente vanificati. 

È pertanto evidente che con le pubbliche dichiarazioni rese a flusso continuo, la Consigliera del Torto si sia proposta fino ad oggi, quale sua unica finalità, il mero discredito di quest’Amministrazione senza neanche valutare pienamente se le proprie osservazioni trovino o meno riscontro nelle normative vigenti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre sono in corso le operazioni di bonifica a Porto Azzurro per l'incendio di oggi, divampano le fiamme verso Rio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport