Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Salari, premierato, redditometro, a Trento il duello (sul palco) Meloni-Schlein

Attualità mercoledì 15 aprile 2015 ore 16:13

Convegno sull'ipertensione arteriosa

A Portoferraio si terrà nel prossimo fine settimana un convegno medico dedicato all'ipertensione arteriosa e all'approccio olistico per comabatterla



PORTOFERRAIO — Si svolgerà venerdì e sabato 17 e 18 aprile all’Hotel Airone di Portoferraio il convegno dal titolo “Elba Ipertensione - L’approccio olistico” organizzato dalla Società Italiana di Medicina Interna (Simi), Fadoi e Società Italiana Ipertensione Arteriosa (Siia).

Interverranno per l’Azienda USL 6 Plinio Fabiani, direttore della Uo Medicina di Portoferraio, Gianni Donigaglia, responsabile della Zona Elba, Stefano Bianchi, responsabile dell’Area medicina specialistica cardio-nefro-diabetologico e Roberto Bigazzi, direttore del Dipartimento di medicina clinica e ad indirizzo specialistico.

L’ipertensione arteriosa rappresenta un importante fattore di rischio cardiovascolare ed interessa circa un quinto della popolazione italiana. Per la sua alta prevalenza è il fattore di rischio a cui si deve la più alta mortalità attribuibile. Il convegno che è rivolto a tutte le figure professionali coinvolte nella gestione del paziente iperteso, si prefigge d’incrementare la consapevolezza dei partecipanti sui problemi connessi alla gestione del paziente iperteso al fine di ottimizzarne il percorso diagnostico terapeutico.

All’evento sono stati assegnati 10 crediti formativi per le professioni di medico chirurgo (tutte le discipline), biologo e infermiere.

Scarica sul sito dell’Azienda USL 6 (www.usl6.toscana.it) il programma completo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno