Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:48 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità sabato 13 giugno 2015 ore 17:41

Due fermi, un arresto e un foglio di via

Si avvicina la stagione estiva e aumentano i turisti all'Elba. La polizia di stato ha rinforzato i servizi di prevenzione e repressione dei reati



PORTOFERRAIO — Un cittadino col foglio via dall'Elba ma anche da Cecina, due giovani fermati che avevano modiche quantità di hashish e un italiano residente all'estero trovato invece a Capoliveri e portato nel carcere di Porto Azzurro.

Giornata intensa ieri per gli uomini del Commissariato che hanno svolto attività di controllo.

E' stato fermato un cittadino rumeno, T.C. di 50 anni, senza fissa dimora, pregiudicato per reati contro il patrimonio e senza motivi concreti di permanere sull’isola. A carico dell'uomo pendeva un foglio di via obbligatorio su iniziativa del Comando Carabinieri di Cecina, tale provvedimento gli veniva notificato ed inoltre gli veniva dato un ulteriore foglio di via affinché lo stesso non ritorni in territorio elbano senza validi motivi lavorativi.

Durante un posto di controllo effettuato in piena notte nel territorio di Capoliveri, i poliziotti hanno controllato un minorenne a bordo di un ciclomotore, il giovane è sembrato nervoso. E' stato trovato in possesso di una modica quantità di hashish, per la quale è stato segnalato alla locale Prefettura ed il ciclomotore sottoposto a fermo amministrativo e, inoltre, gli è stata ritirata la patente di guida del ciclomotore.

Nel pomeriggio di ieri, venerdì, analoga sorte è toccata a G.V. 20 anni, di Rio Marina. La giovane, controllata a bordo del proprio scooter, a seguito di una manovra che ha insospettito gli operatori di polizia, è stata trovata con una modica quantità di hashish, che le è costata la segnalazione alla Prefettura e fermo amministrativo dello scooter.

Inoltre nella mattinata di ieri il personale dell’anticrimine , in esecuzione di un provvedimento della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, a Capoliveri è riuscito a rintracciare e arrestare P.T. 65 anni, italiano residente all’estero in quanto lo stesso deve scontare una pena di 6 mesi per bancarotta fraudolenta. L'uomo,  dopo le formalità di rito ed il fotosegnalamento , è stato associato presso il carcere di Porto Azzurro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza questa mattina è intervenuta a Capoliveri con varie pattuglie. Le indagini coinvolgono anche il vicesindaco Leonardo Cardelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Politica