QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°23° 
Domani 23°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 18 settembre 2019

Politica mercoledì 10 aprile 2013 ore 05:25

Comune Unico, il 21 e 22 aprile c'è il referendum



Tutti gli incontri pubblici dei Comitati in programma sull'isola, per chiarirsi le idee prima del voto Isola d'Elba - Il 21 e 22 aprile prossimi si voterà all’Isola d’Elba e in altri sei comuni della Toscana in occasione del referendum con il quale i cittadini dovranno esprimersi sulla fusione del proprio comune di appartenenza con altri limitrofi. Un cambiamento istituzionale importante che da un lato crea grandi aspettative, dall’altro genera non poche perplessità. I comuni chiamati alle urne sono quelli di Figline e Incisa Valdarno, Fabbriche di Vallico e Vergemoli, Castelfranco di Sopra e Pian di Scò, e poi naturalmente gli otto comuni elbani: Campo nell’Elba, Capoliveri, Marciana, Marciana Marina, Portoferraio, Porto Azzurro, Rio Elba e Rio Marina. Le posizioni assunte nell’opinione pubblica dell’isola sono le più diverse e quello dell’Elba resta davvero un caso particolare. Contrariamente a quanto avvenuto altrove, non tutti i consigli comunali dell’isola si sono espressi favorevolmente sulla fusione. Qui, ben sei enti locali su otto si sono detti addirittura contrari, votando la questione in assemblea consiliare. Dall’altra parte sono state, invece, raccolte dal Comitato Per il SI’, nato fra i cittadini e sostenuto da buona parte degli operatori economici, più di cinquemila firme per la legge regionale che punta al Comune Unico. Intanto, contro questo movimento che vorrebbe vedersi concretizzare una vera e propria trasformazione dell'assetto amministrativo della più grande delle isole minori d’Italia, è sorto il Comitato per il No che ha avviato una campagna referendaria pressante contro il Comune Unico. A poco meno di due settimane dal voto gli incontri pubblici su questo tema “caldo” sono numerosi. Il modo migliore per i cittadini di chiarirsi le idee è partecipare. Il Comitato per il Sì incontrerà la popolazione Mercoledì 10 Aprile alle 17,30 al Cavo nella Sala Misericordia, giovedì 11, stessa ora, a Marina di Campo all’Hotel Barcarola. Il 12 Aprile alle 19 al pub "Peccati divini" a Portoferraio e Sabato 13 aprile alle ore 17,30 all’Hotel Belmare di Porto Azzurro. Gli incontri del Comitato per il No si terranno nel territorio del comune di Marciana l’11 aprile alle ore 17,00 presso l’Hotel Belmare a Patresi, il 13 aprile alle 16,00 presso le ex scuole di Chiessi e alle 18,00 presso il distretto sanitario di Pomonte. Ultimi incontri marcianesi infine si terranno al circolino “Amici di Poggio” alle 18,00 il 19 aprile e stesso giorno alle 21,00 nella collegiata di San Sebastiano a Marciana. Nel territorio campese dopo l’incontro a Sant’Ilario del 9 aprile, nuovo appuntamento l’11 alle21,00 aSeccheto presso le ex scuole, il 12 aprile sempre alle 21,00 presso la sala comunale di San Piero ed il 15 aprile a La Pila, presso il centro polivalente.A Portoferraio l’incontro pubblico del comitato del No Comune Unico si terrà alle 17,30 di giovedì 11 aprile nella sala della Provincia di Viale Manzoni alle 17,30.


Tag

Governo, Malpezzi: «Uscita dal Pd? Ora non è priorità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità