Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO19°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Cronaca giovedì 17 aprile 2014 ore 06:35

Centro storico e Ztl, alcune proposte per Marina di Campo

Il Centro Commerciale Naturale il Golfo chiede di rivedere la regolamentazione della Ztl a Marina di Campo



CAMPO NELL'ELBA — La chiusura totale del traffico a Marina di Campo preoccupa alcuni esercenti campesi che attraverso il Centro Commerciale Naturale il Golfo chiedono all'amministrazione comunale di valutare un progetto diverso di così detta "Area 30".

"Già alcune vie e zone di Marina di Campo sono classificate a velocità limitata 30" spiegano i commercianti preoccupati del fatto che la segnaletica esistente non sarebbe sufficiente - dicono - a far rispettare le regole. "In Francia e Svizzera tali aree sono addirittura a velocità 20 - proseguono dal CCN - (...) Una diffusa segnaletica orizzontale e verticale potrebbe ridurre l'ambiguità che spesso regna sulle strade campesi e permettere la coesistenza delle varie utenze in modo più sicuro. Ecco alcuni esempi di segnaletica area 30 che possono essere utilizzati in modo massiccio in un'area turistica, per fare di Marina di Campo un paese in cui i nostri ospiti abbiano sempre e ovunque l'esatta percezione di essere in un'area residenziale a traffico limitato. Basta consultare le pagine web della Federazione Italiana Amici della Bicicletta, - consiglia il CCN - di Infomobility o del MO.I.GE per trovare le soluzioni più adatte alla nostra località. Con un'opportuna segnaletica sarà possibile perimetrare e ampliare le aree 30 senza impedire completamente l'accesso dei veicoli a motore in determinate zone del paese. La filosofia delle aree 30 è quella di invitare tutte le utenze a un uso prudente delle strade, comprendendo e rispettando le esigenze di tutti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri forestali hanno trovato opere eseguite e in corso senza i necessari permessi e hanno denunciato la proprietaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport