QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 24 agosto 2019

Cultura giovedì 05 marzo 2015 ore 15:09

Centro Giovani, un primo bilancio

Ad un mese dall'apertura della struttura dedicata alle attività giovanili, l'assessore Laura Berti traccia un primo bilancio e annuncia novità



PORTOFERRAIO — Si è da poco concluso il primo mese di attività del Centro Giovani di Portoferraio. Pur essendo ancora all'inizio i dati sono già positivi, sia dal punto di vista dell'affluenza sia da quello dei servizi offerti. Le prime novità riguardano la sala musica attualmente attrezzata, grazie alla disponibilità di due giovani utenti, con una tastiera e con una batteria. 

"Abbiamo inoltre ampliato l'offerta - commenta Laura Berti, assessore alle politiche giovanili - con un laboratorio di sceneggiatura teatrale e prevediamo di iniziare a breve altri laboratori di tipo teatrale e artistico". Aumentano costantemente anche i frequentatori del centro e dei servizi proposti, tra cui riscuotono particolare successo le attività musicali e quelle di fotografia e fumetto

"Abbiamo inoltre stabilito - continua la Berti - un proficuo rapporto di collaborazione con gli istituti superiori di Portoferraio. Oltre alle doti dei ragazzi della scuola alberghiera, che abbiamo potuto apprezzare in occasione dell'inaugurazione del centro, di cui hanno curato il servizio catering, abbiamo sostenuto l'inventiva degli studenti dell'istituto tecnico Cerboni, protagonisti di un flash-mob promosso e organizzato direttamente da loro in Piazza Cavour in occasione della giornata nazionale del risparmio energetico. Proprio con i ragazzi dell'indirizzo grafico dell'ITCG Cerboni stiamo lavorando a un interessante progetto di programmazione web"

Novità importanti anche per il servizio Informagiovani-PAAS che, dal 1 marzo, arricchisce la propria offerta con la riattivazione dello sportello GiovaniSì, con una nuova operatrice e, di conseguenza, con un consistente ampliamento delle ore di apertura (tutte le mattine e tutti i pomeriggi, sabato compreso) del Centro Giovani e del front-office. 

Da segnalare anche l'attivazione degli account Instagram e Soundcloud, legati a progetti per i cui dettagli invitiamo a consultare le pagine facebook "Centro Giovani Portoferraio" e "Informagiovani e PAAS Portoferraio" o a rivolgersi direttamente alle operatrici Claudia, Fabiana e Carla.

Ma non è finita perché il Centro Giovani, a conferma del suo status di incubatore culturale e booster di iniziative dedicate ai giovani, ospita la sua prima vera mostra. Domenica 8 marzo infatti, in occasione della Festa della Donna, il Centro Giovani è inserito nel circuito culturale "Femmine in Festival", un'interessante iniziativa del Comune di Portoferraio organizzata grazie alla collaborazione tra gli Assessorati alle Pari Opportunità, alla Cultura e alle Politiche Giovanili, sotto la direzione tecnica di Luisa Brandi, ideatrice e curatrice del progetto, e la direzione artistica di Angela Galli e Francesca Groppelli. 

"Ospiteremo "Operation Girl" - conclude l'assessore - mostra d'arte di giovani elbani e mostre fotografiche dal titolo "Femmine si nasce" e "Donne d'Amore". Sarà possibile visitare le mostre per tutta la giornata di domenica, dalle ore 10 alle ore 18".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità