Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:48 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medioriente, nave attaccata vicino a Stretto di Hormuz: sospetti sull'Iran

Sport mercoledì 26 giugno 2019 ore 07:00

Vacanze fra sport e mare per i ragazzi di Gaudio

Durante il soggiorno elbano (foto da Gaudio Onlus su Facebook)

L'associazione Gaudio onlus ha portato all'Elba un gruppo di ragazzi autistici per un soggiorno sportivo grazie ad una rete di sostegno



CAPOLIVERI — L'associazione Gaudio per l’autismo, come si legge in una nota della stessa, anche quest'anno è riuscita nell’intento di organizzare il consueto soggiorno sportivo all’Isola d’Elba per dodici ragazzi autistici, che ormai sono ospiti fissi del mese di Giugno, insieme ai loro educatori. Grazie al Bando Oso “Ogni Sport Oltre” della Fondazione Vodafone, vinto nel 2018, è stato possibile ripetere il progetto e contenere le spese a carico delle famiglie.

L’associazione Gaudio, in collaborazione con la Cooperativa Fabula Onlus, continua nelle sue attività di promozione e sviluppo per migliorare la qualità di vita e l’inclusione sociale delle persone autistiche, portandole anche nel meraviglioso territorio dell’Isola d’Elba a praticare “ogni sport oltre” come palestra di vita.

Tuttavia per avere successo occorre sempre il supporto da parte delle comunità locali. “Siamo molto soddisfatti di tutte le collaborazioni – ha commentato l’elbano Mario Ciummei, vicepresidente dell’Associazione – perché da anni riusciamo a mantenere fede alle nostre promesse verso le famiglie e i ragazzi, offrendo loro una vacanza superlativa, dipinta di blu e ricca di attività sportive e sociali che non hanno spesso possibilità di fare. ”

Dall'associazione Gaudio spiegano che molti sono gli amici elbani che ogni anno danno una mano a organizzare al meglio il progetto. Tra questi alcuni importanti partner locali: una citazione speciale va alla compagnia di navigazione Moby Lines per il traghetto e alla Tenenza dei Carabinieri di Portoferraio. Grande merito anche a tutti gli altri compagni di viaggio, come l’Hotel La Voce Del Mare di Naregno, che da anni ospita con dedizione e affetto i ragazzi di Gaudio.

"E infine - concludono all'associazione-  un pensiero speciale a tutte le persone che anche a Milano aiutano, con donazioni e raccolte fondi, la realizzazione dei progetti di Gaudio Onlus".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza questa mattina è intervenuta a Capoliveri con varie pattuglie. Le indagini coinvolgono anche il vicesindaco Leonardo Cardelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Politica