Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati: «Prendere voti agli alleati? Un gioco in casa a perdere»

Attualità mercoledì 04 ottobre 2017 ore 11:00

Festa dell'Uva, gli ultimi preparativi

Immagini dalla Festa dell'Uva

Il paese è in piena attività all'interno dei territori dei 4 rioni. Il sindaco Barbetti: "Elba meta turistica d'autunno grazie a questi eventi"



CAPOLIVERI — Mancano ormai poche ore all'inizio della edizione 2017 della Festa dell'Uva. I preparativi al'interno dei 4 rioni di Capoliveri sono tutti mirati alla conquista del Bacco, che fino a domenica mattina resterà nel rione della Torre, vincitore dell'ultima edizione.

Il programma, come è noto, prevede al venerdì i giochi della Vendemmia e dell'Antico Borgo, al sabato la parte enogastronomica con l'assegnazione del piatto Slow Food al rione che meglio rappresenterà in tavola la propria riproposizione storica, e alla domenica lo spettacolo coreografico e teatrale delle rappresentazioni dei 4 rioni.

Uno dei commenti più belli in questi giorni che precedono la festa arriva proprio dal primo cittadino di Capoliveri, Ruggero Barbetti.

"La Festa dell’Uva - scrive il sindaco -  è unica nel suo genere, è forse per questo che continua ad attirare ogni anno migliaia di visitatori italiani e stranieri che scelgono proprio la Festa dell’Uva per venire sull’isola e conoscerne territorio, ambiente e cultura, oltre ad essere occasione per molti tour-operator di proporre l’Elba quale meta turistica d’autunno. 

Durante la tre giorni qui a Capoliveri si vive immersi in un’atmosfera che richiama le nostre origini ed esprime l’essenza del vivere su quest’isola. Una manifestazione autentica, che piace e non delude mai.
E non può che essere così visto che l’antico rito della vendemmia è ancora fortemente sentito nelle case degli elbani che conservano gelosamente cimeli del passato agricolo dell’Elba, fotografie e ricordi di un tempo che fu. La vendemmia era per tutti una grande festa che portava con sé duro lavoro, ma anche allegria e condivisione, proprio come accade oggi nelle aziende vitivinicole della nostra isola, fiore all’occhiello della realtà produttiva elbana e prosecuzione di quell’antica tradizione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità