Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità mercoledì 11 ottobre 2023 ore 10:00

Tartaperitivo per festeggiare le tartarughine nate

L'iniziativa è organizzata da Legambiente Arcipelago Toscano a Mola. Ecco le informazioni per partecipare



CAPOLIVERI — Con le 7 nidificazioni di tartaruga marina Caretta Caretta l’Elba si è confermata ancora una volta come l’isola delle tartarughe e i volontari organizzati da Legambiente Arcipelago Toscano e Parco Nazionale sono stati ripagati per ora dallo spettacolo di tre eccezionali schiuse.

Per ringraziare chi ha fatto levatacce all’alba per andare a cercare tracce sulle spiagge prima dell’arrivo di ruspe e turisti, chi ha sacrificato un po’ del suo tempo per fare la guardia 24 ore su 24 ai nidi – anche a quelli purtroppo non chiusi ma di grande valore scientifico - e chi ha curato organizzativamente e scientificamente un’iniziativa che è diventata un modello anche per altre aree costiere, il Cigno Verde isolano organizza un Tartaperitivo all’Aula Verde e Blu di Mola (lato Capoliveri) per domenica 15 Ottobre alle ore 15.


L’invito a partecipare al Tartaperitivo è esteso anche a tutti gli amministratori comunali e agli imprenditori turistici che hanno collaborato con i tartawatchers e alle persone interessate ad approfondire la conoscenza sulla nidificazione delle tartarughe marine all’Elba e in Toscana.


Infatti, al Tartaperitivo parteciperà anche l’erpetologo Marco Zuffi, del Museo di storia naturale di Calci, Università di Pisa , che illustrerà l’importanza del monitoraggio delle spiagge e dei nidi, darà un senso scientifico all’operato dei volontari e sarà pronto a rispondere a tutte le domande e perplessità legate ai nidi problematici di Marciana Marina, Marina di Campo e dell’Innamorata.

Il Tartaperitivo è gratuito ma occorre prenotare, per info e prenotazioni è possibile contattare i seguenti recapiti: legambientearcipelago@gmail.com – 340-7113722.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno