Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:05 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Hawaii, il timelapse del vulcano coperto di neve durante la bufera

Politica venerdì 26 febbraio 2021 ore 10:31

"Elba base degli eventi dell'America's Cup?"

Barbetti, ex vicesindaco di Capoliveri, lancia la proposta e spiega perché l'isola d'Elba in partnership con Piombino potrebbe essere il luogo ideale



CAPOLIVERI — L'Isola d'Elba base degli eventi della prossima America's Cup? A lanciare l'idea è Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri e presidente della Gestione associata del turismo dei Comuni elbani fin dalla sua istituzione.

Barbetti spiega nel dettaglio le motivazioni che stanno alla base della sua proposta.

Ruggero Barbetti

"Nel 2000 Luna Rossa scelse Capoliveri come base per gli allenamenti, salvo poi rimanere a Porto Santo Stefano dopo aver trovato l'accordo con il cantiere che ne aveva ottenuto lo sfratto e quindi utilizzando il Cantiere Navale di Mola come seconda base. - dichiara Barbetti - Nel 2003, dopo la vittoria di Alinghi, ero Commissario del Parco e in quella veste fui delegato, dal Governo italiano, a trattare con il AC Management del Team Alinghi la scelta dell'Isola d'Elba come base dell'Americas Cup che si sarebbe svolta nel 2007. Fummo inseriti nella lista delle possibili località italiane insieme a Porto Cervo e Napoli (alla fine per l'Italia fu scelta Napoli) anche se poi per la sede della Coppa fu scelta Valencia, dove, su invito, partecipai ad assistere alle semifinali della Luis Vuitton Cup. Incredibile quello che riuscirono a fare a Valencia in pochi anni per poter ospitare al meglio l'evento".

"Quando si parla di vela e di regate bisogna essere prudenti e auguriamo un grande "in culo alla balena" a Luna Rossa. - prosegue Barbetti - Certo non possiamo però non iniziare a pensare di poter candidare la nostra Isola a sede della prossima America's Cup in caso di vittoria di Luna Rossa magari in partnership con Piombino, dato che non abbiamo abbastanza aree a terra per ospitare tutti gli equipaggi che, con la base in Europa, sarebbero certamente numerosi.
Un altro schema potrebbe essere lo svolgimento della Prada Cup all'Elba e la finale dell'America's Cup a Cagliari, dato che il Team Luna Rossa vorrebbe evitare di effettuare la Prada Cup e quindi di far allenare i futuri sfidanti nelle stesse acque e quindi negli stessi campi di regata dove sarà effettuata la sfida finale".

"I requisiti - secondo Barbetti - ci sono tutti e questi sono i principali vantaggi offerti dall'Elba:
1. Massima concentrazione e compattezza dell’America’s Cup Village, grazie alla disponibilità di strutture tra l’altro già esistenti e attrezzate per ospitare tutti i servizi necessari all’organizzazione e svolgimento dell’evento: sala stampa, centro congressi, palazzine per uffici, magazzini Area ex Guardia di Finanza).
2. Posizione geografica vicina al cuore dell’Europa, facilmente raggiungibile sia grazie all’aeroporto internazionale di Pisa, collegato alle principali città europee, sia grazie all’aeroporto locale di Marina di Campo situato a 15 minuti dal villaggio regata. L’isola è inoltre collegata alla terraferma da aliscafi e traghetti che effettuano già oggi 80 viaggi giornalieri.
3. Possibilità per il pubblico di unire allo spettacolo della regata il piacere di godere di una delle zone più ospitali e attraenti del Mediterraneo, sede di un importante Parco Nazionale e ottima base di partenza per visitare le principali città d’arte della Toscana. Sull’isola sono disponibili complessivamente 116.500 posti letto e 2800 posti barca.
4. Condizioni meteomarine perfette, come dimostra il fatto che nelle acque dell’isola si sono allenati negli ultimi anni due team italiani di Coppa America.
5. Abitudine e attitudine dell’isola a ospitare eventi sportivi di livello internazionale in ambito velico e non solo".

"So che è prematuro parlarne, ma è compito della politica avere una visione a medio lungo termine se vuole stare al passo con i tempi. Senza dimenticare, in questo periodo in cui emergono gli ignavi, la promozione turistica a livello mondiale che deriverebbe solo dal parlare di una candidatura dell'Elba a sede della prossima America's Cup. Chi ha cervello lo usi, gli altri lascino stare", conclude Barbetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'evento sportivo che vede le due squadre di calcio affiliate alla Conifa si svolgerà l'8 Dicembre. Il saluto di Delvecchio e Tiritiello ai giocatori
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport