Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:29 METEO:PORTOFERRAIO12°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Cronaca martedì 12 maggio 2020 ore 13:36

Bimba di 8 anni cade dalle scale e perde i sensi

Il Pegaso atterrato nel parcheggio a Capoliveri

La bambina ha perso conoscenza dopo essere caduta dalle scale. Ora si trova al Meyer di Firenze ma non è in pericolo di vita



CAPOLIVERI — Una bambina di circa 8 anni questa mattina verso le ore 11,30 mentre scendeva le scale in località Le Due Vie, nel Comune di Capoliveri, è caduta ed ha perso conoscenza. Sul posto sono intervenuti tramite il 118 i soccorritori con l'ambulanza della Pubblica Assistenza di Capoliveri che hanno prestato i primi soccorsi alla bambina.

Nel frattempo è stato allertato anche il Pegaso e l'ambulanza della Pubblica Assistenza di Capoliveri ha effettuato il rendez vous nel parcheggio della Boa con l'elicottero sul quale erano presenti medico ed infermiere del 118. Sul posto anche la Pubblica Assistenza Croce Verde di Portoferraio.

Dalle prime informazioni raccolte risulta che la bimba non sia in pericolo di vita ma si ha ripreso coscienza. Tuttavia è stata trasferita con l'elisoccorso all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze per tutti gli accertamenti del caso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata di allerta meteo e dalle prime ore della mattinata arrivano anche i disagi nei collegamenti marittimi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità