Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A San Siro techno ad alto volume per coprire la festa Scudetto dell’Inter

Attualità venerdì 14 luglio 2017 ore 01:30

Annullata la rievocazione storica dell'Innamorata

Una immagine della rievocazione della Leggenda dell'Innamorata

All'origine della decisione l'impossibilità per gli organizzatori di adempiere alle disposizioni della circolare Gabrielli sulla "safety / security"



CAPOLIVERI — La 32.ma edizione della rievocazione storica della Leggenda dell’Innamorata non si farà. La manifestazione, in programma nella serata di venerdì 14 luglio,  è stata annullata dagli organizzatori dell’evento a seguito della impossibilità materiale di ottemperare alle disposizioni sulla sicurezza dettate dalla “circolare Gabrielli”, la cosiddetta “safety/security”, conseguente ai fatti avvenuti a Torino nella serata del 3 giugno scorso.

In particolare, gli organizzatori si sono dovuti scontrare con le disposizioni che prevedono l’identificazione delle vie di fuga adeguate in caso di emergenza, estremamente difficoltose da prevedere in una località con una sola strada di accesso come l’Innamorata, oltre che con le previsioni di un notevole assembramento di folla, stimabile intorno alle 3mila persone nel corso delle ultime edizioni.

Notevole il danno economico da calcolare, in quanto la manifestazione prevedeva la partecipazione di un gruppo di rievocatori storici e di una compagnia teatrale, oltre allo spettacolo pirotecnico conclusivo: il tutto già prenotato e quindi virtualmente pagato da tempo da parte degli organizzatori stessi.

Nessun commento, in serata, è stato espresso né da parte degli organizzatori né dal comune di Capoliveri. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno