Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:58 METEO:PORTOFERRAIO15°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una nuvola di fenicotteri rosa a Molentargius: sono nati i piccoli

Cronaca giovedì 04 febbraio 2016 ore 12:20

Dalla Germania superdonazione per il canile

La fondazione Bastet Stiftung Hamburg ha donato 600mila euro al Comune per il canile comprensoriale. Si occuperà anche delle colonie feline



CAPOLIVERI — L’Isola d’Elba sempre più vicina alla realizzazione dell’atteso canile comprensoriale. E’ di questi giorni il preaccordo sottoscritto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ruggero Barbetti con la fondazione tedesca “Bastet Stiftung Hamburg”, per la realizzazione di un canile e di un gattile per far fronte all’emergenza randagismo e offrire assistenza agli animali in difficoltà.

Una somma di ben 600mila euro è stata messa a disposizione del Comune di Capoliveri per la costruzione della tanto attesa struttura di accoglienza per cani e gatti all’isola d’Elba. Una struttura che servirà ad ospitare gli amici a quattro zampe senza tetto, in cerca di famiglia e bisognosi di cure veterinarie, ma anche per intervenire sul contenimento della proliferazione della popolazione felina sul territorio elbano. 

“Come già avevamo preannunciato qualche tempo fa – commenta il sindaco di Capoliveri - ci stiamo avviando verso la realizzazione di quest’opera che costituisce un servizio essenziale sulla nostra isola da troppo tempo assente. Dobbiamo dire grazie a chi, come la sig.ra Hester Haindl, presidente della Fondazione Bastet- prosegue Ruggero Barbetti - soprattutto in questi momenti così complessi che mettono a dura prova anche gli equilibri della pubblica amministrazione, decide di adoperarsi per il bene collettivo senza nulla avere in cambio se non la buona riuscita dell’iniziativa. 

Presto verrà convocata un’apposita riunione tra tutte le amministrazioni comunali dell’isola al fine di prendere le necessarie decisioni per condividere il progetto. Alla Bastet Stiftung Hamburg va il nostro grazie e quello di tutta l’Elba. Noi, come Comune, siamo già al lavoro per concretizzare la convenzione per la realizzazione di quest’importante opera pubblica che sarà a servizio di tutta la comunità”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Lavoro

Attualità

Sport