Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:13 METEO:PORTOFERRAIO14°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Attualità giovedì 31 marzo 2016 ore 11:49

Più voli per Pisa e Firenze

Due voli in più su Pisa e uno in più su Firenze per aumentare la continuità territoriale e parare il colpo dopo il fallimento di Intersky



CAMPO NELL'ELBA — Silver Air potenzia le frequenze operate verso l’Isola d’Elba in vista dell’apertura della stagione estiva 2016. La compagnia aerea, che opera in regime di continuità territoriale dal 27 ottobre 2014, vola da Marina di Campo su Pisa (tre frequenze settimanali), Firenze (una frequenza settimanale) e Milano Linate (due frequenze estive). Dal 16 aprile a questi voli si aggiungeranno due frequenze su Pisa, una frequenza richiesta su Firenze e in attesa di conferma da parte del Ministero. 

"L’obiettivo primario dei voli è quello di offrire ai residenti dell’Isola d’Elba dei collegamenti aerei a carattere annuale, strutturati, sicuri e veloci – spiega una nota di Silver Air - molto è stato fatto dal territorio per arrivare a questa realtà, che tutti sperano possa essere confermata anche negli anni a venire. 

Ciò non di meno, vengono tenuti in grande considerazione i voli della stagione estiva che si rivolgono anche al turismo. Grazie ai voli in continuità territoriale è possibile raggiungere l’Elba da numerose città europee attraverso gli scali di Pisa, Firenze e Milano Linate con tariffe accattivanti". 

Con tempi di attesa relativamente brevi su questi scali, è possibile volare l’Elba in 40 minuti da Pisa, 50 minuti da Firenze e 1 ora e 20 minuti da Milano Linate. Il volo, piacevole ed estremamente panoramico, è operato con un LET410 da 16 posti con assistente di volo a bordo. 

Per il terzo anno consecutivo, sono confermati i voli da Lugano per l’Elba con prolungamento della stagione: dal 9 giugno sino al 9 ottobre 2016. "Il Ticino, infatti, resta un mercato importante per l’Elba e i collegamenti di Silver Air bisettimanali (giovedì e domenica) riscuotono sempre un grande successo. L’aeroporto di Lugano garantisce le stesse procedure snelle e veloci di Marina di Campo rendendo piacevole sin dall’inizio la vacanza". 

Gli aumenti di voli in continuità territoriale e verso Lugano saranno tuttavia una toppa per il buco che si è creato con il fallimento di Intersky, la compagnia aerea che assicurava i collegamenti con aeroporti strategici per il turismo elbano come Friederichshafen, Monaco e Zurigo. Si cerca quindi limitare la minimo i danni causati dalla defezione del vettore in attesa che si compiano i lavori di allungamento della pista che dovrebbero rendere, per l'estate 2017, lo scalo elbano più appetibile per gli operatori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È accaduto nel pomeriggio di oggi. Il fumo era visibile verso sud di Punta Calamita. Operazioni di soccorso della Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica