Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:07 METEO:PORTOFERRAIO11°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca domenica 17 ottobre 2021 ore 10:23

Elicottero, canadair e 20 squadre per la bonifica

Prosegue il lavoro per spegnere ogni piccolo focolaio. Un lavoro che si annuncia lungo e per il quale sono giunti rinforzi da tutta la Toscana



CAMPO NELL'ELBA — Con uno sforzo importante delle numerose squadre di volontariato antincendio, degli operai forestali e dei vigili del fuoco, intorno alle 3 di questa notte l'incendio divampato ieri a Castancoli, nel Comune di Campo nell'Elba, è stato messo sotto controllo (vedi articoli correlati sotto).

Nell'incendio sono andati bruciati circa 40 ettari di macchia mediterranea, secondo una prima stima dei vigili del fuoco.

Sono state "giuntate" diverse centinaia di metri di tubazioni per arrivare con molta fatica a spengere i 400 metri di fronte attivo di uno dei più vasti incendi scoppiati all'isola d'Elba negli ultimi anni. 

Questa mattina stanno operando 20 squadre di volontariato, oltre al direttore delle operazioni di spegnimento, l’assistente alle operazioni di spegnimento e due squadre di vigili del fuoco, giunti sull'isola con l' ultimo traghetto e un elicottero regionale sta effettuando diversi lanci di supporto alle operazioni, in particolare nella zona più impervia e difficilmente raggiungibile del fronte. Sul posto anche un canadair della flotta regionale antincendio.

A terra inizia adesso il lavoro più faticoso fatto di molta manualità per realizzare una larga staccata con rastri e zappe fra la parte bruciata e la vegetazione e spengere ogni piccola brace che potrebbe fare ripartire le fiamme. 

Sono previste molte ore di impegno, visto che le previsioni meteo parlano ancora di vento e bassa umidità, condizioni ancora favorevoli alla propagazione del fuoco. Per questo viene fortemente raccomandato di evitare gli abbruciamenti. 

Molti degli incendi di questi giorni sono dovuti a questo tipo di operazione agricola effettuata in previsione della raccolta olive e delle castagne.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra i 281 sanitari non vaccinati contro la malattia Covid-19 sono stati individuati anche 2 titolari di farmacie in provincia di Livorno
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità