Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità giovedì 21 dicembre 2023 ore 18:20

Campo, riapre il ponte di via Pietri

L'amministrazione comunale di Campo nell’Elba: "Ci scusiamo con i nostri cittadini per il ritardo e i disagi".



CAMPO NELL'ELBA — Sono stati completati i lavori di demolizione e ricostruzione del ponte di via Pietri. 

L'intervento, come fa sapere l'amministrazione comunale di Campo nell’Elba, era necessario per adeguare l'infrastruttura nel caso di alluvione ed era un progetto finanziato a seguito dell'evento del novembre 2011. 

L'intervento di adeguamento del ponte non si è mai concretizzato negli anni passati per varie vicende amministrative, cambiamenti normativi e, nel tempo, si sono anche alternate varie amministrazioni comunali. Questi ritardi rischiavano di far perdere il finanziamento dell'opera e quindi la sua realizzazione. 

"Per questo l'amministrazione comunale ha deciso di mettere l'adeguamento del ponte tra le sue opere "strategiche" - spiega il sondaco Davide Montauti - e a febbraio di quest'anno sono iniziati i lavori". 

Nelle previsioni il nuovo ponte doveva essere consegnato in 4 mesi in realtà i tempi sono quasi triplicati.

"Questi ritardi hanno causato molti disagi ai nostri cittadini - dice il sindaco -. Di questo ritardo ci scusiamo ma, ad opera conclusa, è evidente che i 4 mesi previsti come data di consegna non tenevano conto di tutte le difficoltà e gli imprevisti che hanno condizionato i tempi programmati per i lavori".

I ritardi hanno avuto varie cause: sul ponte è presente la dorsale idrica, la Telecom e la fibra. Sopratutto l'intervento sulla dorsale idrica é stato causa di ritardo e, non potendo intervenire su una diminuzione della pressione nel periodo di alta stagione, i lavori si sono praticamente interrotti.

"Questa amministrazione sa bene con quanta pazienza cittadini hanno sopportato i disagi e li ringraziamo tutti - conclude il sindaco -. Voglio però ribadire che con questo nuovo intervento abbiamo fatto un'ulteriore passo verso la messa in sicurezza idraulica del nostro territorio. Colgo l'occasione per ringraziare tutti quelli che in questi mesi hanno lavorato per risolvere problemi e superare le difficoltà".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Elezioni

Attualità