Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità martedì 25 aprile 2023 ore 08:23

Aeroporto, "per l'Elba occasione da non perdere"

La Fondazione Isola d’Elba onlus chiede che il progetto dell'ampliamento dello scalo aeroportuale vada avanti con tutte le verifiche del cason



CAMPO NELL'ELBA — "Com’ era prevedibile il referendum sull’aeroporto non ha raggiunto il quorum. Eravamo presenti all'incontro che il Comune organizzò in marzo con i Sindaci dell'Elba, le Associazioni di categoria, la cittadinanza e AlaToscana che illustrò il progetto per l’allungamento della pista che avrebbe consentito all’infrastruttura di accogliere un traffico aereo, sostenibile economicamente e nel pieno rispetto della sicurezza e dell’ambiente".

Lo scrive la Fondazione Isola d’Elba onlus in una nota.

"Ricordiamo che in quell’occasione il Sindaco Montauti, spiegando le ragioni della scelta di far esprimere i residenti attraverso un Referendum, dichiarò che se non si fosse raggiunto il quorum sarebbe stata evidente la vittoria del SI. - proseguono dalla Fondazione Elba - In effetti, anche se i No sono stati di poco più numerosi, si ritiene che, valutando le modalità con cui si è svolta la consultazione, il risultato è molto dubbio, di fatto a favore del SI. Questo considerata la scarsa partecipazione dei cittadini che hanno preferito astenersi dal voto mentre se il voto fosse stato espresso da tutti gli elbani che, in molti, reputano necessario il trasporto aereo sia per il turismo che per la continuità territoriale della comunità elbana, probabilmente ci sarebbe stato un plebiscito a favore del SI".

"Ci auguriamo che, a questo punto, si possa cominciare a lavorare seriamente per portare avanti celermente i lavori di allungamento della pista, - proseguono dalla Fondazione Elba - sottoponendo il piano a tutte le verifiche e migliorie che si rendessero necessarie durante l'iter autorizzativo. Ma soprattutto sarebbe urgente destinare fondi per gli espropri e le giuste tutele ai proprietari di case o attività interessate dai lavori. Riteniamo che l'Elba sia una destinazione con un enorme potenziale di sviluppo, non per quantità di turisti in estate, ma per la qualità e l’estensione dell’accoglienza alle altre stagioni dell’anno". 

Secondo la Fondazione Elba "un aeroporto funzionante, garantendo la continuità territoriale, rappresenterà un enorme impatto positivo per il benessere dei residenti e per favorire il turismo internazionale, distribuito nei dodici mesi. L'Isola d'Elba è una meraviglia ambientale e culturale che merita di essere visitata, conosciuta ed amata dal mondo intero, così come i cittadini elbani meritano di essere collegati al mondo con sistemi di trasporto, aerei e navali, adeguati ai tempi moderni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Elezioni

Attualità