QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2019

Attualità sabato 12 dicembre 2015 ore 17:51

E dall'aereo sbarcarono i pacchi dono

Una squadra di piccoli calciatori di Rio Elba ha avuto in regalo un viaggio in aereo e all'atterraggio i bambini hanno ricevuto una bella sorpresa



CAMPO NELL'ELBA — Natale è arrivato un po' prima per i piccoli calciatori di Rio Elba quest'anno. La squadra di Pulcini nati nel 2008 ha infatti ricevuto un doppio regalo: questa mattina hanno viaggiato gratis, il primo volo per loro, dall'aeroporto di La Pila a quello pisano per una breve gita premio e al loro ritorno i baby calciatori al posto dei bagagli hanno visto scorrere sul nastro trasportatore giocattoli e pacchi dono.

A fare le veci di Babbo Natale è stato Vincenzo Gorgoglione, uno degli amministratori di VolareElba, che ha accolto la richiesta ricevuta dalla dirigenza della squadra: "E' una cosa che pensavamo di fare per i bambini e quando abbiamo ricevuto la richiesta della polisportiva di Rio Elba abbiamo accettato di mandarli in volo: una cosa carina, il nostro slogan natalizio è Natale è gioia e più gioia di questo non riesco a immaginarlo".

A ricevere la squadra sulla pista di atterraggio di La Pila anche i due sindaci. "Sicuramente l'azione è encomiabile sotto tutti i punti di vista - commenta il padrone di casa Lorenzo Lambardi - e ancora una volta si dimostra l'importanza di una struttura a servizio dell'isola. La dimostrazione di oggi è che non è solo turismo avere l'aeroporto ma anche servizi per gli elbani e per chi vuole venire all'Elba durante l'inverno quindi questo è un altro segnale che lanciamo insieme a SilverAir e VolareElba verso le altre istituzioni alle quali chiediamo di essere al nostro fianco.

Lambardi poi fa il punto sul progetto di allungamento della pista, più volte indicato come vitale per la struttura di La Pila: "Abbiamo già contattato gli uffici dell'assessore regionale Ceccarelli per quanto riguarda lo sviluppo dell'aeroporto, abbiamo già individuato l'iter per potenziare l'aeroporto che è quello di andare in conferenza di copianificazione già all'inizio del 2016 dove portare a tutti gli enti interessati il progetto di sviluppo dell'aeroporto dell'isola d'Elba. 

Questo progetto Alatoscana ce l'ha già e da lì potremmo arrivare all'atto fondamentale che serve che è la variante al piano di fabbricazione esistente che è quello che serve per poter pianificare il futuro del nostro aeroporto. Con quell'atto potremo rimettere i vincoli di esproprio ai terreni che servono per l'allungamento della pista".

"L'Elba ha un continuità territoriale anche aerea - ha concluso il collega di Rio Elba, Claudio De Santi - io credo che negli ultimi anni abbiamo fatto dei passi da gigante. SilverAir sta facendo un grande sforzo ma deve sentire l'appoggio della politica per avere un bilancio attivo che ci consenta di immaginare un altro futuro per l'Elba".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura