Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO15°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Afghanistan, la sfida delle giornaliste: a volto scoperto in tv nel primo giorno di divieto

Cronaca lunedì 30 dicembre 2013 ore 17:45

Botti di fine anno, un trauma per gli animali. L'appello delle associazioni ambientaliste

foto facebook

Lav, Legambiente ed Enpa invitano ad adottare ogni precauzione per tutelare gli amici animali



ISOLA D'ELBA — Sono migliaia gli animali che durante l'ultimo dell'anno perdono la vita a causa dei botti. Lo segnala Legambiente, che ricorda come le statistiche ormai non mentano ed anzi confermino quanto siano dannosi per la salute dell'uomo e degli altri essere viventi i botti di Capodanno.

Per festeggiare - è la raccomandazione di Legambiente - si può e si deve ricorrere ad altro, tenendo anche presente che esistono ormai spettacoli pirotecnici con rumori quasi azzerati e con più dolci accompagnamenti musicali.  

Così l'associazione ambientalista, a poche ore dalla notte di San Silvestro, invita i Comuni ad adottare provvedimenti per evitarne l’uso, e a diffondere il più possibile la comunicazione in questo senso  "Affinché - scrive Legambiente - i festeggiamenti per il nuovo anno non lascino strascichi dolorosi e spesso irrimediabili, per umani e animali in città».

Anche la Lav ha lanciato il suo allarme invitando, con un appello all'Anci, tutti i Sindaci d’Italia a emanare un’ordinanza che vieti l’utilizzo dei fuochi d'artificio sul proprio territorio 

"Anche sulla nostra isola - dice Nicoletta Affini, per l'Enpa Isola d'Elba - ogni anno si verificano casi di cani scappati da casa o rimasti traumatizzati a causa dei botti di fine d'anno. ll problema tocca da vicino, dunque anche il nostro territorio.

Sull'isola non sono stati adottati provvedimenti per impedire che il fenomeno si verifichi, invitiamo però i padroni di animali domestici a non lasciare a casa da soli i propri amici a quattro zampe e se proprio questo non è possibile, almeno di lasciare accesa vicino a loro una radio o la tv. Un sistema semplice che aiuta ad impedire traumi e paure causate dalle esagerazioni dell'ultimo dell'anno"  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Fuochi d'artificio silenziosi senza botti - spettacolo pirotecnico di fontane

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul posto la Pubblica Assistenza Croce Azzurro di Cavo e l'elisoccorso Pegaso ma sono stati vani i tentativi di rianimare l'uomo
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport