Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PORTOFERRAIO16°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Otto e mezzo, Obama e Springsteen: «Noi outsider? Ci interessa dare voce agli esclusi»

Cronaca venerdì 10 gennaio 2014 ore 23:48

Avevano rubato in diverse case dell'isola, condannati

Un pattugklia dei carabinieri

Avevano raccolto una refurtiva di oltre 16.000 euro



ISOLA D'ELBA — Dopo il fermo con il quale i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Portoferraio li avevano bloccati, in seguito ai numerosi furti compiuti sull'isola in particolare a Campo nell’Elba e Porto Azzurro, è giunta la condanna. Due maggiorenni, R.V. 26 enne e K.N. di 27 anni e S.M. 17enne, tutti e tre stranieri, si erano impossessati di gioielli in oro, orologi e denaro contante per un valore totale di circa 16000 Euro con una rapidità d’esecuzione tale da far intuire che si trattava di veri e propri trasfertisti del furto in casa. Al momento del fermo i militari avevano rinvenuto il consistente bottino, occultato nel vano dell’aria condizionata della Fiat Stilo che utilizzavano per spostarsi, notando che i tre si erano addirittura cambiati i vestiti nella vana speranza di non essere riconosciuti. Dopo le formalità di rito i tre individui furono trasferiti rispettivamente presso il carcere di Livorno e l’Istituto di pena minorile di Firenze.
Il Tribunale di Livorno, verso la fine del mese di Dicembre scorso, ha giudicato i due individui di competenza ritenendoli colpevoli dei reati loro ascritti e condannando R.V. a 3 anni di reclusione e 1200 Euro di multa e K.N. a 2 anni e 4 mesi di reclusione e 1000 Euro di multa oltre al pagamento delle spese processuali per entrambi e delle spese di custodia cautelare per il solo R.V. che dovrà inoltre scontare un ulteriore anno di reclusione a seguito di revoca del beneficio della sospensione condizionale della pena precedentemente concesso per un furto commesso a Santa Teresa di Gallura (OT). La refurtiva era stata già restituita ai legittimi proprietari da parte dei Carabinieri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La scorsa settimana l'amministrazione di Marciana Marina ha segnalato due nuovi casi positivi sul territorio comunale. I dati del bollettino regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità